Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

2021: assegnati appalti pubblici per oltre 2 miliardi di euro

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

Lo scorso anno le amministrazioni pubbliche dell’Alto Adige, dalle loro 600 stazioni appaltanti, hanno bandito appalti pubblici per un valore di 2.216,3 milioni di euro.

La crescita del 45,8 per cento rispetto all’anno precedente è ascrivibile soprattutto al settore dei servizi, con un incremento del 154,9 per cento, nonché ad un’importante procedura per l’assegnazione dei servizi di trasporto pubblico locale. Per quanto concerne le forniture si è registrata invece una flessione del 9,4 per cento rispetto all’anno precedente.

I dati sugli appalti pubblici nell’anno 2021 sono contenuti nel rapporto dell’Agenzia per i procedimenti e la vigilanza in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (ACP), che documenta l’attività delle stazioni appaltanti presenti in Alto Adige ed è raggiungibile da tutti i siti web delle stesse amministrazioni aggiudicatrici (link).

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Andamento più lineare rispetto all’anno precedente – Anche nel 2021 gli appalti pubblici risentono delle conseguenze della pandemia, ma molto meno dell’anno precedente: in leggero aumento le procedure pubblicate dalle stazioni appaltanti in Alto Adige, 63.149 contro le 61.102 del 2020. Non si è comunque tornati ai livelli dell’epoca precedente alla pandemia: nel 2019 gli appalti erano infatti stati 66.200. L’Agenzia per i procedimenti e la vigilanza in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture parla per il 2021 di “un andamento più lineare rispetto all’anno precedente”, facendo riferimento al forte calo registrato nel secondo trimestre del 2020 proprio a causa del Coronavirus. L’andamento del numero di procedure ricalca quello del 2019, senza raggiungerne i valori.

Delle 63.149 procedure di appalto registrate dall’ultimo bollettino dell’ACP, la maggior parte è ascrivibile ai Comuni ed alle Comunità comprensoriali, con il 47,2 per cento. Seguono le stazioni appaltanti nei settori della ricerca e della cultura con il 27,8%. La Provincia, con 19.889 procedure rappresenta il 17,1%. L’amministrazione provinciale è però la stazione appaltante che ha bandito l’importo più alto, complessivamente 1.320 milioni di euro, seguita dai Comuni (559,9 milioni di euro) e dai servizi sanitari e di assistenza (177,1 milioni di euro).

Una fetta importante va all’economia altoatesina – Il rapporto indica che, in termini numerici, la maggior parte dei contratti, l’82,6% delle procedure, è andata a imprese dell’Alto Adige. In termine d’importi, invece, la percentuale è del 73,8%: 91,8% per i lavori pubblici, 82,2% per i servizi e 35,9% per i contratti di fornitura. L’analisi riguarda anche i modelli di procedura: gli affidamenti diretti (96,8%) e le procedure negoziate (57,9%) sono quelli più utilizzati per gli importi fino a 40 mila euro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Val Pusteria4 settimane fa

Pannelli fotovoltaici da balcone per attutire il caro-bollette

Vita & Famiglia3 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano3 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

IPES, insostenibili per le famiglie gli importi delle spese condominiali richieste a partire da settembre

Italia ed estero3 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano3 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, crolla un albero secolare nel centro città: un ferito in ospedale – L’IMPRESSIONANTE VIDEO

Alto Adige3 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano3 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Food & Wine4 settimane fa

Il vino Gewürztraminer: cos’è e come abbinarlo

Alto Adige4 settimane fa

Proporzionale Trentino Alto Adige, sondaggio: PD primo partito, Fratelli d’Italia sorpassa la Lega

Laives2 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria3 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano3 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Archivi

Categorie

di tendenza