Connect with us

Alto Adige

Accesso alla Val Badia, iniziato il montaggio delle travi del ponte

Pubblicato

-

Il nuovo ponte che a San Lorenzo di Sebato collegherà la strada statale della Pusteria con il nuovo accesso alla Val Badia viene posizionato in questi giorni.

La struttura del ponte è lunga 144 metri e pesante 1.040 tonnellate. In occasione dell’installazione delle travi più lunghe, l’assessore provinciale alla mobilità Daniel Alfreider, assieme ai tecnici della Ripartizione infrastrutture ed ai rappresentanti delle imprese interessate, ha visitato il cantiere dove i lavori procedono a pieno ritmo.

Con l’installazione sopra il lago il ponte prende forma“, ha fatto presente l’assessore Alfreider sottolineando che per il montaggio del ponte è necessaria una procedura tecnica complessa ed è connessa ad un gran lavoro di pianificazione e progettazione. “Per l’installazione delle travi, lunghe 80 metri, si è dovuta posizionare una gru alta 90 metri e pesante 300 tonnellate, in grado di sollevare fino a 600 tonnellate di peso“, ricorda l’assessore. Le parti in acciaio del ponte sono state realizzate dalla ditta Cimolai.

Pubblicità
Pubblicità

I lavori per la realizzazione del nuovo ingresso stradale alla Val Badia con la galleria vengono realizzati da un’associazione di imprese guidata dalla Strabag. La conclusione degli interventi secondo il responsabile dei lavori Umberto Tait è prevista per il Natale 2021. Il nuovo accesso per la val Badia comprende la galleria di Floronzo, lunga 400 metri, prosegue con il ponte di 144 metri sopra il lago artificiale del Kniepass che porta ad una rotatoria che fungerà da collegamento con la strada statale della val Pusteria (SS 49).

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza