Connect with us

Alto Adige

Covid-19: il presidente Kompatscher informa i capigruppo in Consiglio

Pubblicato

-

Il presidente della Provincia Arno Kompatscher ha informato i capigruppo del Consiglio provinciale altoatesino – nell’ambito del concordato appuntamento settimanale – sui prossimi passi della Giunta provinciale per prevenire la diffusione del coronavirus e per attenuare le conseguenze negative della pandemia da Covid-19.

Nella videoconferenza di ieri pomeriggio il presidente Kompatscher ha fornito una panoramica della situazione generale delle infezioni sulla base della valutazione dell’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige: “Vediamo una chiara tendenza alla diminuzione delle infezioni. Anche se stiamo testando di più, i numeri assoluti stanno diminuendo e così il tasso di positività. Ora è sotto il 2 per cento“. Il presidente della Provincia legge questo dato come una prova incoraggiante che le misure prese recentemente stanno avendo un effetto. “Purtroppo non possiamo ancora abbassare la guardia: negli ospedali – soprattutto anche nelle unità di terapia intensiva – l’effetto delle misure si riverbera più tardi, come dimostra l’esperienza. Qui registriamo miglioramenti lievi ma non ancora decisivi”.

Timore per le mutazioni del virus

Pubblicità
Pubblicità

Anche le mutazioni del virus sono motivo di preoccupazione, ha sottolineato il presidente Kompatscher: “Le misure in Alto Adige vengono eseguite secondo le linee guida del Ministero della Salute italiano e sono paragonabili ad altre aree in Europa. Sono arrivati in molti alle stesse conclusioni, compreso il nostro vicino del nord, il Tirolo”. Sulla variante sudafricana, rilevata anche in Alto Adige, Kompatscher ha sottolineato: “Siamo consapevoli che lo sforzo nei Comuni interessati è particolarmente elevato a causa delle misure speciali vigenti in loco: per la popolazione così come per i dipendenti comunali, le forze dell’ordine e tutte le categorie coinvolte. Fortunatamente, i cittadini stanno attuando le misure in modo disciplinato e paziente e stanno aiutando a mantenere la diffusione entro i limiti facendo molti test”.

I prossimi passi: vaccinazioni, misure, aiuti Covid

La priorità ora è quella di abbassare ulteriormente i numeri, ha detto il presidente della Provincia, spiegando i prossimi passi riguardo la campagna di vaccinazione e la risposta alla pandemia, come stabilito dalla Giunta provinciale mercoledì 24 febbraio, che ha stabilito norme in vigore fino al 14 marzo. Le regole stabiliscono fino a quella data la restrizione della circolazione delle persone, delle attività di gastronomia e commerciali.

Per quanto riguarda le attività scolastiche, stiamo cercando di sgravare il più possibile le famiglie, permettendo ad asili nido, scuole materne ed elementari di tornare a frequentare a partire dal 1° marzoha spiegato il presidente della Provincia.

Kompatscher ha anche spiegato le caratteristiche principali del secondo pacchetto di aiuti Covid attualmente in fase di elaborazione: “Il nostro obiettivo è quello di garantire il sostentamento dei dipendenti, delle famiglie, dei liberi professionisti e delle aziende” ha detto il presidente. Come annunciato, la proposta che arriverà al vaglio dei consiglieri provinciali sarà quella di stanziare circa 500 milioni di euro di fondi aggiuntivi nella legge di bilancio provinciale a questo scopo.

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole
    Il Bonus Casalinghe 2021 istituito nel Decreto Agosto 2020 risulta ancora fermo a causa della mancanza di un Decreto attuativo del Ministero delle Pari opportunità e la Famiglia che regoli i 3 milioni messi disposizione... The post Bonus casalinghe 2021: un’opportunità per una scelta più libera e consapevole appeared first on Benessere Economico.
  • Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane
    L’Istituto offre interessanti opportunità anche per le imprese italiane, permettendo di ossigenare molti bilanci aziendali. La BERS, la Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo è un’ente ancora poco conosciuto soprattutto in Italia anche se... The post Banca per la Ricostruzione e lo Sviluppo: un’opportunità per le imprese italiane appeared first on Benessere Economico.
  • Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività
    Dopo numerose controversie legali, nel Regno Unito saranno circa 370 mila le aziende che, avendo stipulato un’assicurazione potrebbero ricevere rimborso per l’interruzione di attività. In tutta Europa, i provvedimenti emanati per il contenimento della pandemia... The post Il Regno Unito tutela le aziende assicurate: le polizze pagano danni per interruzione attività appeared first on Benessere […]
  • “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani
    Il Ministero dello Sviluppo Economico sosterrà giovani e donne che vogliono avviare nuove imprese, attraverso finanziamenti agevolati a tasso zero. Recentemente è stata pubblicata la circolare dello stesso Ministero che definisce i termini e le... The post “Nuove imprese a tasso zero”: agevolazioni e contributi a donne e giovani appeared first on Benessere Economico.
  • Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale
    La recente situazione pandemica sta avendo un impatto travolgente sui mercati e sull’economia generale, mettendo in discussione il ruolo stesso dell’azienda che dovrà necessariamente evolversi per assecondare nuove variabili. L’attuale situazione economica: In questo contesto,... The post Trasformare l’azienda in Società Benefit per migliorare appeal commerciale appeared first on Benessere Economico.
  • WORKATION – Lavoro vista mare o monti
    Il nuovo trend che interessa anche gli operatori del ricettivo Mare, montagne, lago, acqua, natura. Chi non sogna di lavorare stando in vacanza? Pensate ad una riunione vista Dolomiti, ad una pausa pranzo in un... The post WORKATION – Lavoro vista mare o monti appeared first on Benessere Economico.
  • I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro
    Che i soldi non facciano la felicità è probabilmente vero, ma è altrettanto inconfutabile che siano un potente rilassante. Nel nostro mondo dominato dalla cultura capitalistica, il denaro è diventato una pietra angolare della struttura... The post I FIL GOOD – Alla ricerca della Felicità Interna Lorda, il paradigma del futuro appeared first on Benessere […]
  • Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo
    Le registrazioni nei corridoi, i box per le somministrazioni nelle sale riunioni: il protocollo firmato al Ministero del Lavoro da Confidustria e organizzazioni sindacali declina le possibilità del vaccino sui luoghi di lavoro. Il documento... The post Vaccinazioni sui luoghi di lavoro: cosa prevede il Protocollo appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona
    Anche per quest’anno è stato confermato il bonus cultura di 500 euro per tutti i neo 18enni nati nel 2002, ed erogato dallo Stato per l’acquisto di musica, corsi online, libri ed altre attività culturali.... The post Bonus cultura 2021: 500 euro a tutti i neo 18enni, come funziona appeared first on Benessere Economico.
  • FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica”
    Il Fondo Monetario Internazionale propone la sua ricetta per aiutare i Paesi da uscire dalla crisi economica, suggerendo una tassa di solidarietà per finanziare le spese e i sostegni necessari a combattere la crisi. All’interno... The post FMI: “ tassare redditi alti e grandi patrimoni per sostenere ripresa economica” appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza