Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

Alex Trivellato firma per la stagione 2021/22

Pubblicato

-

Gran colpo in difesa per l’HCB Alto Adige Alperia, che per la stagione 2021/22 potrà contare sulle prestazioni di Alex Trivellato, una delle punte di diamante dell’hockey italiano. 

Il terzino classe 1993 (188 cm x 93 kg) aveva già disputato in prestito 7 partite con i Foxes nel corso della passata stagione, lasciando il segno con 1 goal e 4 assist. Per lui sarà un vero e proprio ritorno a casa. Nato a Bolzano e cresciuto inizialmente nelle giovanili di Trento e Laives, ha poi scelto la strada dell’hockey tedesco: qui ha completato il percorso da junior a Berlino, fino ad esordire in prima squadra con gli Eisbären nel 2013. Negli anni è riuscito a guadagnarsi un posto fisso in DEL, giocando anche per gli Schwenninger Wild Wings e, nelle ultime stagioni, i Krefeld Pinguine. Nella prima lega tedesca ha raccolto 340 presenze, con 52 punti all’attivo. Un’esperienza interrotta poco dopo il suo ritorno a Krefeld, qualche mese fa, dopo l’esperienza bolzanina: Trivellato, infatti, ha chiuso la stagione con il Västerås IK, nella seconda lega svedese, dove ha messo a segno 13 punti in 18 partite. 

Dal 2014 è una delle colonne della Nazionale Italiana, con cui ha disputato 116 partite tra Mondiali (nel 2019 anche come capitano) e tornei internazionali. A Riga ha collezionato 4 presenze, arrivando a competizione in corso dopo la negatività al Covid.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Statement di Alex Trivellato

La mia esperienza a Bolzano nel corso della stagione passata è stata molto positiva, mi sono divertito un sacco e anche le persone intorno alla squadra, così come i tifosi, mi hanno fatto sentire bene, nonostante non abbia avuto l’occasione di giocare di fronte allo stadio pieno. Ecco, questa è una delle cose che non vedo l’ora di vivere: giocare al Palaonda, davanti al pubblico, alle persone che conosco e alla mia famiglia, nello stadio dove da ragazzino trascorrevo ore e ore a vedere le partite; sarà bellissimo. 

Non mi sono ancora abituato all’idea che quest’anno non partirò. E’ una cosa nuova anche per me e sono felicissimo di poter giocare a casa, davanti a tutte quelle persone che negli anni mi hanno seguito da lontano. In più conosco buona parte della squadra, non sarà difficile ambientarsi: giocare “a casa mia” dopo tanti anni sarà sicuramente speciale e voglio godermi ogni singolo giorno. 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’allargamento della lega a 14 squadre è un bel segnale, sta diventando un campionato grande e importante. Ci sarà sicuramente più competizione, perché anche le nuove arrivate si stanno attrezzando bene, ma noi saremo sul pezzo: lo zoccolo duro è stato confermato e la squadra l’anno scorso ha ottenuto grandissimi risultati. Si può dire che è stata una stagione incredibile, nonostante sia mancato l’obiettivo finale. Quest’anno le ambizioni non cambiano: vogliamo qualificarci subito ai playoffs e poi arrivare fino in fondo, perché le potenzialità ci sono. 

Sono molto felice di poter vivere anche la Champions Hockey League. Non la gioco da diversi anni ed è una competizione che mi piace molto, nonostante in Germania all’epoca non fosse così sentita: qui però è diverso, per il Bolzano è un onore essere tra le migliori squadre d’Europa e il pubblico ci tiene: non vedo l’ora di scendere sul ghiaccio e lottare per passare il turno, perché è sempre divertente e stimolante confrontarsi con altre squadre di altre nazioni”. 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano1 settimana fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Archivi

Categorie

di tendenza