Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

Altro tris di conferme per i Foxes: Frigo, Marchetti e Glira restano in biancorosso

Pubblicato

-

L’HCB Alto Adige Alperia continua ad operare sul mercato, con tre importantissime conferme sul fronte italiani: la società ha prolungato di un altro anno i contratti dell’attaccante Luca Frigo e dei difensori Stefano Marchetti e Daniel Glira. 

Luca Frigo si appresta a giocare la sua quarta stagione con la maglia del Bolzano. Giunto nel capoluogo altoatesino nel 2016, dopo tanti anni con il Valpellice e le esperienze all’estero con gli Omaha Lancers (USHL) e il Kallinge/Ronneby (Svezia), il 26enne di Moncalieri ha finora fatto registrare con i biancorossi 184 presenze, con 58 punti all’attivo: negli anni è entrato nel cuore dei tifosi per la grinta e la tenacia dimostrare sul ghiaccio, qualità che gli permettono di eccellere anche in penalty killing, dove si rivela più volte fondamentale come dimostrano gli ultimi minuti di gara 7 contro Salisburgo nella vittoriosa stagione 2017/18.

E’ proprio ai playoffs che Frigo riesce sempre a dare il meglio di sé, mettendo a segno goal pesantissimi che più volte hanno aiutato i Foxes ad involarsi verso il passaggio del turno.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il mio impegno è costante, ma sicuramente entro ancora più in forma nella seconda parte dell’anno e questo mi aiuta ad essere al massimo per i playoffs – spiega l’attaccante – sono felicissimo di restare qui, è sempre stato un mio obiettivo giocare a Bolzano e in questi anni sto dando tutto per la squadra: è la mia quarta stagione con i Foxes, è vero, ma non mi sento affatto “arrivato”, c’è sempre da imparare dai miei compagni e voglio migliorarmi costantemente.

L’obiettivo stagionale? Come sempre sarà quello di arrivare fino in fondo, ma prima di tutto noi italiani avremo il compito di creare con i nuovi giocatori un gruppo unito che abbia voglia di combattere ogni partita fino all’ultimo secondo”. 

Da ormai cinque anni Frigo rientra anche nel giro della Nazionale senior, ma ha dovuto saltare gli ultimi Mondiali di Top Division per un piccolo infortunio. 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La stagione 2019/20 sarà invece la terza con la maglia dei Foxes per Stefano Marchetti. Solido difensore di grande esperienza, il 32enne fassano è arrivato a Bolzano nel 2017, sbarcando quindi in Erste Bank Eishockey Liga dopo dopo sei anni ad Asiago.

Con i biancorossi “Pippo” ha vinto il Karl Nedwed Trophy nel 2018: “Come ogni anno bisognerà lottare fino all’ultimo per entrare nei Top 5 – così Marchetti – noi daremo il massimo fin da subito e già a ottobre o novembre possiamo capire che tipo di squadra siamo”.

Il 23 biancorosso, con la sua esperienza, dovrà prendere in mano le chiavi della retroguardia bolzanina: “E’ uno stimolo e una responsabilità – aggiunge – ma è uno sport di squadra e ci si aiuta sempre a vicenda. Al momento so solo che sono carico e non vedo l’ora di iniziare!”.

Anche Marchetti è dal 2008 una delle colonne del Blue Team, con il quale pochi mesi fa si è guadagnato la permanenza in Top Division. 

Arriva a quota quattro stagioni con i Foxes anche Daniel Glira. Il 25enne pusterese è uno dei giovani difensori più talentuosi del panorama italiano e l’ha dimostrato a più riprese nel corso degli ultimi anni, sviluppando una crescita esponenziale.

Uno dei punti di svolta risale ai playoffs del 2018, quando dopo l’infortunio di Marchetti è rientrato a pieno regime nel giro dei terzini titolari, rivelandosi importantissimo verso la conquista del trofeo.

Con l’ultima partita dello scorso anno, Glira è entrato nel club dei “200” in termini di presenze in biancorosso, avvicinandosi a grandi nomi come quelli di Bruno Baseotto e Dave Pasin: “L’anno scorso ho fatto un altro passo in avanti – così il difensore – ma per la prossima stagione, la mia quarta, spero di prendermi definitivamente un posto fisso in squadra.

Io darò tutto in ogni partita e in ogni allenamento, in più sarò felice di aiutare lo spogliatoio a creare un gruppo compatto. Quest’anno bisognerà lavorare duro fin da subito, perché per entrare ai playoffs senza passare dal Qualification Round bisognerà arrivare tra i Top 5: non possiamo permetterci troppi passi falsi”.

Anche se non ha partecipato alla spedizione in Slovacchia, Glira, così come Frigo e Marchetti, è ormai da tempo nel giro della Nazionale italiana. 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano3 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano2 settimane fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige2 settimane fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone3 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige2 settimane fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Alto Adige1 giorno fa

Ponte dell’Immacolata, traffico e neve: appello dell’assessore Schuler

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano1 settimana fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano5 giorni fa

Bolzano: arrestato sul treno un giovane per furto aggravato

Alto Adige1 settimana fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Bolzano1 settimana fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Bolzano4 giorni fa

Bolzano: arrestati un moldavo e un italiano per spaccio di stupefacenti

Archivi

Categorie

di tendenza