Connect with us

Bolzano

Areale ferroviario, rinviato il Market test

Pubblicato

-

La società ARBO – Areale Bolzano Spa ha pubblicato l’avviso di posticipazione dell’indizione di un Market test e Roadshow per la riqualificazione urbanistica dell’areale ferroviario di Bolzano.

Inizialmente fissato per il 24 gennaio con scadenza per la presentazione delle manifestazioni d’interesse il 17 gennaio, il Market test è stato ora rinviato.

Obiettivo: consentire al maggior numero possibile di candidati di prendere parte al processo di raccolta delle indicazioni utili alla redazione finale del bando. La decisione di posticipazione del Market test, in accoglimento della richiesta presentata dalla Camera di commercio, è stata presa dal cda della società ARBO nella seduta dello scorso 14 gennaio.

Nuova data per il Market test: rinviato al 26 febbraio

La nuova data del Market test è fissata per il prossimo 26 febbraio, quando la Provincia, promotrice dell’iniziativa, svolgerà una presentazione pubblica del progetto nella sede della Camera di commercio di Bolzano in via Alto Adige 60.

A questo evento pubblico parteciperanno Arno Kompatscher, presidente della Provincia, Renzo Caramaschi, sindaco di Bolzano, Hans Schmiedhofer, presidente di ARBO, e Umberto Lebruto, amministratore delegato di FS Sistemi Urbani, oltre ai tecnici incaricati di illustrare i dettagli esecutivi del Programma unitario di valorizzazione territoriale (PUVaT).

Obiettivo: approfondire i contenuti del PUVaT, la cornice urbanistica, gli aspetti economico-finanziari e il contesto giuridico per verificare l’appetibilità del Programma sul mercato internazionale.

Manifestazioni d’interesse entro il 21 febbraio

L’avviso di posticipazione è pubblicato anche sui siti dei due soci di ARBO, ossia la Provincia e il Comune di Bolzano fino al prossimo 21 febbraio 2020. Entro quella data i soggetti economici in possesso dei requisiti necessari avranno tempo per presentare una manifestazione di interesse a realizzare le opere previste dal PUVaT sull’area che si estende su complessivi 48 ettari di superficie.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza