Connect with us

Ambiente Natura

Bacini montani: monitoraggio dei torrenti laterali dell’Aurino

Pubblicato

-

Il maltempo, che sta causando gravi danni nella Germania occidentale, nell’Alta Baviera ed in parte anche in Austria, ha toccato solo marginalmente l’Alto Adige, riferisce l’Ufficio meteorologia e prevenzione valanghe dell’Agenzia per la protezione civile.

A Predoi sono stati misurati 50 litri di pioggia per metro quadro nelle ultime 24 ore (domenica 18 luglio). Il fiume Aurino è aumentato di volume a causa delle precipitazioni e per motivi di sicurezza numerosi percorsi lungo il letto del torrente sono stati chiusi.

Nei Comuni di  Val Aurina e Predoi, l’Ufficio sistemazione bacini montani Est è stato impegnato per tutto il fine settimana. Il caposquadra Hubert Brugger era già in servizio a Predoi sabato pomeriggio nel cantiere dei Bacini montani ed ha lavorato fino alle prime ore di domenica. “Gli argini di protezione dalle inondazioni hanno retto molto bene, il che significa che non ci sono stati danni significativi in questo tratto” riferisce Sandro Gius, direttore dell’Ufficio sistemazione bacini montani Est. Nella notte di domenica la situazione è peggiorata nella zona di Cadipietra, dove il rio del Conio ha minacciato di straripare.

Pubblicità
Pubblicità

Interventi ai bacini di ritenzione

Un piedritto nei pressi della stazione dei pompieri era già stato danneggiato ed lo stesso ponte ha quindi dovuto essere rimosso dai vigili del fuoco volontari. Due bacini di ritenzione più piccoli, pieni di legname e materiale roccioso, rischiavano di straripare verso il paese di Cadipietra. Un altro intervento dei vigili del fuoco è avvenuto al di sopra del paese di Cadipietra  fino alla zona dell’alpeggio, dove il rio del Conio è straripato inondando i pascoli della zona. La situazione è stata monitorata ed oggi hanno inizio i lavori di sgombero dei detriti. Nel corso del fine settimana sono stati impiegati complessivamente dieci escavatori che sono stati messi prontamente a disposizione dalle imprese locali.

Bacino di ritenzione più ampio per il rio del Conio

Il rio del Conio ha bisogno di ulteriori misure di protezione, come indicato anche nel Piano delle zone a rischio del Comune di Valle Aurina. La ricostruzione o l’ampliamento del piccolo bacino di ritenzione esistente è già stato pianificato e finanziato, riferisce il responsabile del progetto, Martin Moser, dell’Ufficio sistemazione bacini montani Est , che insieme al direttore Sandro Gius e al caposquadra Hubert Brugger ha monitorato la situazione nei Comuni di Predoi e Valle Aurina: “Un bacino di ritenzione più grande impedirà che si verifichi una situazione come quella di ieri e servirà per monitora la situazione del corso d’acqua

Interventi sugli affluenti del torrente Aurino

Problemi minori si sono verificati lungo il rio Bianco, dove il bacino troppo pieno è stato ripulito dai vigili del fuoco volontari. I vigili del fuoco volontari di Lutago, in accordo con i Bacini montani, sono stati coinvolti nei lavori di sgombero e messa in sicurezza del rio Nero. In queste misure di emergenza sono stati investiti 150.000 euro.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini
    Con l’arrivo dell’estate, aumentano i viaggi, ma alcuni voli low cost per compensare le perdite subite in pandemia hanno deciso di applicare una “ tassa sul sedile”. Di cosa si tratta Si tratta semplicemente di... The post Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini […]
  • Stop al rialzo dei prezzi della benzina, raggiunto accordo tra i Paesi produttori
    Dopo l’ultima impennata del costo del carburante che da mesi va avanti sia in Italia che all’estero, i Paesi produttori di petrolio hanno deciso di trovare un accordo per frenare questa tendenza. L’incremento La tendenza... The post Stop al rialzo dei prezzi della benzina, raggiunto accordo tra i Paesi produttori appeared first on Benessere Economico.
  • UE, parte il progetto “Euro Digitale”: 24 mesi di studi e valutazione per inserimento di una valuta digitale
    Dopo un consiglio direttivo, la Bce lancia il progetto “Euro Digitale” che avrà due anni di tempo per valutare gli aspetti di una valuta digitale e renderla disponibile a tutti. Progetto Euro Digitale Nonostante non... The post UE, parte il progetto “Euro Digitale”: 24 mesi di studi e valutazione per inserimento di una valuta digitale […]

Categorie

di tendenza