Connect with us

Ambiente Natura

Centrale di Brunico: fondi ambientali per 2,81 milioni di euro

Pubblicato

-

Via libera dalla Giunta provinciale al piano triennale di misure ambientali della centrale idroelettrica di Brunico. Ai Comuni rivieraschi andranno circa 1 milione e 828 mila euro.

La Giunta provinciale, su proposta dell’assessore all’ambiente Giuliano Vettorato, ha approvato il piano di misure ambientali in favore della centrale idroelettrica di Brunico. Per l’impianto, alimentato dalla diga di Valdaora, si tratta del terzo rinnovo triennale, finalizzato all’attuazione di misure di miglioramento ambientale a favore del territorio dei Comuni rivieraschi.

I fondi ambientali sono previsti per compensare l’aggravio derivante dall’impianto ai Comuni rivieraschi –  spiega l’assessore Giuliano Vettorato l’Alto Adige è l’unica regione in Italia, dove i concessionari sono tenuti a versare questi fondi ambientali. Complessivamente circa 18 i milioni di euro vengono messi a disposizione annualmente dai gestori dei grandi impianti idroelettrici” spiega il direttore dell’ufficio tutela delle acque, Robert Faes.

Pubblicità
Pubblicità

Il piano triennale

Per la centrale di Brunico il piano triennale 2020-23 prevede nei Comuni rivieraschi  di BrunicoPercaValdaoraAnterselva e Monguelfo una spesa di 2,81 milioni di Euro. “Le linee guida prevedono che questi Comuni ricevano due terzi e la Provincia un terzo di questi fondi. Gli importi versati alla Provincia vengono poi investiti nei Comuni rivieraschi” sottolinea l’assessore.

Il piano triennale approvato mette a disposizione dei fondi (220.000 euro) anche per il concessionario per realizzare delle misure ambientali che riesce a realizzare direttamente, mentre la Provincia ha presentato nel piano triennale 31 misure ambientali e con i fondi a disposizione (863.764 euro) l’obiettivo è di realizzarne 27.

Numerosi i progetti che potranno essere realizzati 

Al Comune di Brunico spetta una somma di 372.773 euro con la quale intende finanziare in parte l’allestimento della zona ricreativa “Piazza mercato di Stegona” nella zona di confluenza tra Rienza ed Aurino.
Il Comune di Valdaora può disporre di 505.060 euro che intende usare per la preparazione del piano delle zone di pericolo, per il miglioramento della fornitura di acqua potabile a Sorafurcia, per la conversione dell’illuminazione alla tecnologia LED a risparmio energetico, la posa della rete a banda larga in fibra ottica e la bonifica della frana di Wolfsgrube.

Il Comune di Perca ha proposto 9 misure ambientali e investe i suoi fondi disponibili (286.849 euro) nella costruzione di vari sentieri pedonali ed escursionistici, nel risanamento energetico del municipio, nel rinnovo di condotte per l’acqua potabile e nella sostituzione dell’illuminazione del campo sportivo.

Il Comune di Rasun Anterselva utilizza i suoi fondi (475.060 euro) per il risanamento dell’infrastruttura idropotabile (serbatoio Schwörz e Tiefmoos) e per la sostituzione delle lampade dell’illuminazione pubblica con lampade a risparmio energetico.
Il Comune di Monguelfo Tesido, infine, finanzia in parte con la sua quota (187.749 euro) il rinnovo dell’illuminazione pubblica con la conversione alla tecnologia LED a risparmio energetico.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona
    Da qualche giorno è stato varato dal Governo un bonus , il reddito di libertà destinato alle donne vittima di violenza. Reddito di Libertà, cos’è Si tratta di un una misura molto attesa visto che... The post Arriva il Reddito di Libertà a sostegno delle donne vittime di violenza, come funziona appeared first on Benessere […]
  • Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo
    Con l’arrivo della stagione estiva l’attenzione è puntata verso il turismo. Per questo, al fine di stimolare gli spostamenti, il Decreto Sostegni Bis prevede finanziamenti alle Regioni destinati al rimborso delle spese mediche ai turisti.... The post Polizze assicurative per i turisti stranieri: previsto un fondo dal Ministero del Turismo appeared first on Benessere Economico.
  • Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla
    Con la pandemia è emersa l’esigenza di trovare una nuova organizzazione del lavoro che cercasse di riadattare l’esperienza, trasferendo fuori dalla sede operativa la maggior parte delle attività lavorative. Questo processo ha iniziato a delineare... The post Il lavoro cambia e corre verso l’Hybrid Workplace, i vantaggi della “nuova normalità” e come introdurla appeared first […]
  • Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce
    Il particolare periodo storico ha spinto molte attività a cercare soluzioni alternative per la vendita dei propri prodotti, una di queste è sicuramente l’apertura delle vetrina digitale con le vendita online. Qualsiasi imprenditore desideri aumentare... The post Aumentare le vendite online, consigli per migliorare le prestazioni del proprio e-commerce appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis
    Nei contributi a fondo perduto previsti dal Bonus affitto 2021 sono previsti nuovi beneficiari grazie all’ampliamento della platea dettata dal Decreto Sostegni Bis. Bonus affitto 2021, come funziona Definito dal Decreto Rilancio, il bonus affitto... The post Bonus affitto 2021: modifiche e novità per i beneficiari nel Decreto Sostegni bis appeared first on Benessere Economico.
  • Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro
    La Commissione Europea sta lavorando ad un pacchetto di norme che limiterebbe la circolazione di contanti nei Paesi membri. Il pacchetto che potrebbe entrare in vigore nel 2024, propone di fissare in tutta Europa un... The post Europa verso la limitazione di circolazione dei contanti: tetto a 10 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli
    Fino al 30 settembre 2021 i lavoratori interessati potranno chiedere l’erogazione da parte dell’Inps della nuova indennità omnicomprensiva Covid-19 fin ad un massimo di 1600 euro una tantum prevista dal Decreto Sostegni Bis. Beneficiari dell’indennità... The post Indennità Covid una tantum per lavoratori autonomi e dipendenti: tutti i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini
    Con l’arrivo dell’estate, aumentano i viaggi, ma alcuni voli low cost per compensare le perdite subite in pandemia hanno deciso di applicare una “ tassa sul sedile”. Di cosa si tratta Si tratta semplicemente di... The post Voli low cost e figli minori, attenzione ai sovrapprezzi non dovuti dei biglietti aerei: ENAC avvia le indagini […]
  • Stop al rialzo dei prezzi della benzina, raggiunto accordo tra i Paesi produttori
    Dopo l’ultima impennata del costo del carburante che da mesi va avanti sia in Italia che all’estero, i Paesi produttori di petrolio hanno deciso di trovare un accordo per frenare questa tendenza. L’incremento La tendenza... The post Stop al rialzo dei prezzi della benzina, raggiunto accordo tra i Paesi produttori appeared first on Benessere Economico.
  • UE, parte il progetto “Euro Digitale”: 24 mesi di studi e valutazione per inserimento di una valuta digitale
    Dopo un consiglio direttivo, la Bce lancia il progetto “Euro Digitale” che avrà due anni di tempo per valutare gli aspetti di una valuta digitale e renderla disponibile a tutti. Progetto Euro Digitale Nonostante non... The post UE, parte il progetto “Euro Digitale”: 24 mesi di studi e valutazione per inserimento di una valuta digitale […]

Categorie

di tendenza