Connect with us

Valle Isarco

Bacini montani: proseguono i lavori a Bressanone e Laion

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Proseguono sul fiume Isarco, a Bressanone, e sul rio di Albions, una frazione nel Comune di Laion, i lavori di completamento per arginare eventuali situazioni di piena, garantendo la sicurezza dei vicini centri abitati.

Ieri (26 ottobre) l’assessore provinciale alla Protezione civile, Arnold Schuler, e il direttore della Protezione civile, Klaus Unterweger, hanno svolto un sopralluogo in loco, insieme a tecnici e rappresentanti locali.

Queste opere sono di grande importanza per la sicurezza della popolazione“, ha sottolineato l’assessore provinciale Civile, Arnold Schuler, durante il sopralluogo. “Il sistema di monitoraggio dei torrenti permette di ridurre il rischio idrologico sull’intero territorio altoatesino. È un piacere notare come questi lavori si integrino alla perfezione con la valorizzazione del paesaggio”, ha concluso Schuler.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dopo il completamento del terzo lotto, i lavori sul fiume Isarco a Bressanone proseguono con il quarto lotto verso Sud.  “I muri di sponda dell’argine, che è stato a sua volta allargato, sono stati stabilizzati”, riferisce il responsabile del progetto e supervisore dei lavori, Lukas Pichler, dell’Ufficio sistemazione bacini montani Nord. “Sulla parte sinistra, a partire dalla soglia presso l’Acquarena, si sta procedendo all’allargamento del letto del torrente e alla sua sistemazione dal punto di vista ecologico, per migliorare l’habitat della vita acquatica. Gli operai guidati dal caposquadra Otto Gruber stanno scavando sulla soglia di fondo, creando una rampa che consente la risalita della fauna ittica

Come avvenuto durante i lavori nei precedenti lotti, i muri di sponda vengono eretti in muratura di pietra di cava, rialzati di circa un metro e fissati con pali di getto. La seconda parte del progetto, invece, si estende dall’Acquarena, alla confluenza dei fiumi Isarco e Rienza, e ha come punti di riferimento il ponte Aquila e i giardini Rapp.

Il ponte Aquila verrà sostituito con un nuovo ponte dotato di martinetti idraulici che consentiranno all’occorrenza il sollevamento per aumentare la capacità di deflusso in caso di piena. La passerella sarà migliorata, creando uno spazio nel quale potranno essere organizzati eventi.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Barriere di legno e bacini di ritenzione nel rio di Albions nel Comune di Laion

“L’Ufficio sistemazione bacini montani Nord ha attuato diverse misure di protezione per prevenire situazioni di pericolo ad Albions, nel Comune di Laion”, riassume il responsabile del progetto Philipp Walder, direttore dell’Ufficio sistemazione bacini montani Nord. È stato rinforzato il fondo del rio di Albions e i lavori hanno riguardato anche entrambi gli argini lungo la strada statale, all’ingresso del centro abitato.

Nell’area della frazione sono stati eseguiti lavori di miglioramento alle cunette fino alla condotta del torrente, vicino alla stazione dei pompieri”, riferisce la responsabile del cantiere Caterina Ghiraldo. La squadra di costruzione, guidata dal responsabile Alex Messner, ha eretto muri di deviazione e innalzato una barriera lungo le rive del torrente. Nel tratto superiore del rio di Albions sono in corso di realizzazione alcune barriere in legno ed è prevista anche la creazione di un bacino di ritenzione.

NEWSLETTER

Bolzano2 giorni fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Alto Adige4 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Alto Adige3 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport4 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Italia ed estero2 settimane fa

Sgominata organizzazione criminale turca, progettavano attentati

Val Pusteria4 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Alto Adige4 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Alto Adige4 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Sport4 settimane fa

Jason Seed, un nuovo innesto per la difesa biancorossa

Val Pusteria2 settimane fa

Precipita nella scarpata con l’auto per 100 metri e muore

Valle Isarco2 settimane fa

Grande successo per la serata informativa sulla prevenzione di furti, truffe e raggiri ai danni degli anziani a Chiusa (BZ)

Merano4 settimane fa

Il congresso d’aggiornamento dell’unione dei farmacisti tedeschi “Pharmacon”: una tradizione sessantennale a Merano

Valle Isarco4 settimane fa

La quindicesima edizione della giornata in bici di Vipiteno e dintorni, ha visto partecipi anche i Carabinieri

Società4 settimane fa

L’assessore Guglielmi annuncia la creazione della Giornata delle Minoranze Linguistiche

Bolzano2 settimane fa

Ripetute aggressioni e minacce di morte a medici, poliziotti e sanitari: il questore dispone espulsione

Archivi

Categorie

più letti