Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte e Cultura

Brunico, alla Berufsschule “il tempo fugge”. Il monito dell’artista Escif per “Breathe!” Project

Pubblicato

-

Dopo una settimana di lavori in parete, alla Berufsschule di Brunico ha visto la luce la quarta opera murale del progetto artistico più vivace del territorio: “Breathe!” Project.

Protagonista della nuova tappa, avviata martedì scorso (27 luglio), è uno degli artisti urbani più acclamati della scena internazionale: lo spagnolo Escif, approdato in Alto Adige dopo i suoi interventi a Dakar, Baltimora, Mexico City, San Pietroburgo, Shanghai e Sumatra per ridisegnare l’immensa e candida parete cieca del Centro di formazione professionale di Brunico.

Da ieri, lunedì 2 agosto, l’edificio pubblico di via Tobl 6 è diventato un gigantesco blocco per gli appunti: il classico “Composition Book”, testimone di 200 anni di storia, è oggi un oggetto quotidiano iconico e senza tempo. “Tempus fugit”, il tempo fugge, è il titolo che l’artista ha riportato sulla copertina del quaderno: un monito di Escif per ricordarci che la vita è un istante, che le esperienze scandiscono lo scorrere del tempo in un processo di arricchimento costante diventando il nostro futuro. Un’etichetta lasciata volutamente libera per poter scrivere, virtualmente, un nome qualsiasi o il nome di tutti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Non è un caso che sia proprio un quaderno degli appunti l’oggetto riprodotto come una scultura murale nel cuore del polo scolastico di Brunico, punto di incontro per tutti i giovani della Val Pusteria, ponte di dialogo tra cultura e comunità. Un intervento reso possibile grazie al sostegno del Comune di Brunico e realizzato in collaborazione con Diverkstatt, Museo Civico Di Brunico, ufficio patrimonio della Provincia e Centro di Formazione professionale di Brunico che hanno abbracciato il progetto ideato da OUTBOX – Urban Art in South Tyrol in collaborazione con la cooperativa sociale Young Inside e con il decisivo sostegno della Ripartizione Cultura italiana della Provincia di Bolzano.
“Breathe!” Project da ormai tre mesi sta contaminando i centri dell’Alto Adige omaggiandoli con opere murali site-specific realizzate da artisti internazionali. Inaugurato da “Mimesi”, realizzata dal cagliaritano Tellas in via Brennero a Bolzano, e proseguito con “Sera – Abend” che la spagnola Elisa Capdevila ha realizzato a Merano in piazza San Vigilio, a inizio giugno il progetto itinerante di arte urbana aveva fatto tappa a Laives, dove Egeon ha dato forma ai pensieri collettivi sulla pandemia in corso – filo rosso di tutte le opere – imprimendo alla Scuola Primaria “Gandhi” di via Montessori traccia indelebile del momento che stiamo condividendo con il murale-acquerello “Punto di fuga – Fluchtpunkt”.
Ora è Escif a interagire, grazie alla sua forte carica poetica, con l’architettura preesistente in maniera magistrale. In dialogo con l’ambiente circostante e in una nuova connessione con la vita reale della collettività e dei giovani che frequentano la scuola professionale, l’opera diretta e immediata di Escif diventa mezzo di interazione sociale.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sul lavoro, travolto dal suo trattore: è morto Remo Rossi a 64 anni

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige2 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Merano3 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Archivi

Categorie

di tendenza