Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte e Cultura

Inaugurazione sede permanente a Lappago della mostra Goodbye Glaciers

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

I raffronti fotografici che descrivono in modo inequivocabile il ritiro dei ghiacciai e gli effetti dei cambiamenti climatici sono il leitmotiv della mostra fotografica itinerante “Goodbye Glaciers”, proposta dall’Agenzia provinciale per la Protezione civile. È stata ideata da Roberto Dinale, direttore dell’Ufficio Idrologia e dighe dell’Agenzia, in seno al progetto Interreg V-A Italia-Austria 2014-2020, con il quale è stata finanziata.

L’allestimento è stato curato assieme a Stefano Benetton. Dalla primavera 2019 ad oggi, dopo aver toccato varie località in Alto Adige ed in Tirolo ed essere stata ospitata in altre realtà regionali quali Lombardia, Veneto e Friuli-Venezia Giulia raggiungendo oltre 20.000 i visitatori, l’esposizione ora avrà una sede permanente.

L’inaugurazione della “casa” della mostra fotografica Goodbye Glaciers si svolgerà venerdì 6 agosto 2021, alle ore 18.30, presso il Museo “Magia dell’acqua”, alla Canonica a Lappago, nel comune di Selva dei Molini.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dopo l’introduzione da parte dei vertici del museo, Hermann Gerald ed Ursula Plaickner, il curatore della mostra, Roberto Dinale, terrà una relazione sul ritiro dei ghiacciai e guiderà i presenti negli spazi espositivi, illustrando i dettagli della mostra. L’ingresso è libero, ma è necessario comunicare la propria partecipazione al numero di tel. 320 691 4437 o per e-mail [email protected] ed essere in possesso del Green Pass.

Le foto documentano il ritiro dei ghiacciai negli ultimi 160 anni

Il ritiro dei ghiacciai e gli effetti dei cambiamenti climatici in Alto Adige e in Tirolo sono documentati nel raffronto fotografico, fino a 160 anni orsono. Molteplici scatti ritraggono tutti i gruppi montuosi dell’area alpina altoatesina, dal Gruppo dell’Ortles alle Vedrette di Ries. Tra questi scatti quello più datato è di Gustav Jägermayer che nel 1863 ritrasse il Picco dei Tre Signori, in fondo alla Valle Aurina. Nell’ambito della mostra sono esposti anche vari strumenti, vecchi e nuovi, per la misura dei ghiacciai ed anche reperti ed oggetti rinvenuti grazie al ritiro dei ghiacci.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Frutto della collaborazione transfrontaliera

La mostra “Goodbye Glaciers”rappresenta un importante tassello del progetto Interreg GLISTT, che è stato uno dei 4 progetti Interreg Italia-Austria considerati dalla Commissione europea pionieri nella protezione del clima. In particolare, GLISTT figura tra i 37 progetti Interreg di tutta Europa le cui attività contribuiscono in modo significativo a prevenire il cambiamento climatico e a realizzare la visione strategica europea a lungo termine per raggiungere un’economia climaticamente neutra entro il 2050.

La collaborazione transfrontaliera tra i partner di progetto (Università di Innsbruck, Eurac Research e Agenzia provinciale per la Protezione civile) e le sinergie attivate a livello altoatesino, su tutte quella con l’Ufficio Natura della Provincia che ha ospitato la mostra “Goodbye Glaciers” in molti dei suoi Centri visite, hanno contribuito in modo determinante al riconoscimento ottenuto.

NEWSLETTER

Bolzano5 minuti fa

Carabiniere di passaggio sventa furto in braceria a Bolzano e aiuta a identificare il ladro

Alto Adige4 ore fa

Piove sul bagnato per Volksbank, per la quinta volta condannata a risarcire un azionista: oltre 50.000 euro

Alto Adige4 ore fa

Lavoratori del turismo in rivolta in Val Gardena: denunciano ore extra non pagate

Trentino4 ore fa

Rivolta con danneggiamenti nella prigione di Spini di Gardolo

Alto Adige4 ore fa

Deroga Proporzionale in Alto Adige: via libera per magistrati italiani, FLP chiede estensione ai dirigenti amministrativi

meteo13 ore fa

Allerta meteo in Alto Adige: arriva la neve, livello arancione per mercoledì 10 aprile

Italia ed estero14 ore fa

Tragedia a Suviana: esplosione in centrale idroelettrica miete vittime e dispersi

Alto Adige18 ore fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige22 ore fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige22 ore fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige1 giorno fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige1 giorno fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano1 giorno fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Consigliati1 giorno fa

Un evento da non perdere per celebrare il legame tra il Trentino Alto Adige e la meravigliosa isola di Lussino

Merano2 giorni fa

Turista perde la vita dopo una caduta nel sentiero delle rocce di Velloi

Archivi

Categorie

più letti