Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Oltradige e Bassa Atesina

Carabinieri identificano due tunisini irregolari a Bronzolo

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


L’incessante impegno dei carabinieri nel prevenire il degrado urbano e proteggere la tranquillità pubblica non accenna a rallentare. Recentemente, i militari della Stazione di Bronzolo, supportati dal team dell’Aliquota Operativa del N.O.R. di Egna, hanno messo in atto una nuova operazione volta al contrasto dell’immigrazione clandestina.

Il fulcro dell’azione è stato nuovamente un appartamento in un edificio di Bronzolo, già sotto i riflettori due settimane prima per un’operazione simile. Quell’intervento aveva portato all’identificazione di due individui presenti sul territorio italiano in modo irregolare. Uno di loro era stato arrestato per essere rientrato in Italia illegalmente dopo una precedente espulsione.

Questa volta, i carabinieri hanno notificato a un giovane tunisino, nato nel 1997, l’ordine emesso dal Questore di Bolzano di abbandonare il territorio nazionale entro sette giorni.

Durante l’operazione, le forze dell’ordine hanno anche identificato un altro uomo, connazionale del primo e nato nel 2001, trovando in suo possesso quasi 9 grammi di hashish. L’uomo è stato pertanto segnalato all’Autorità Prefettizia di Bolzano, in conformità all’articolo 75 del DPR 309/90.

Il Capitano Seracini, comandante della Compagnia Carabinieri di Egna, rispondendo alle segnalazioni ricevute, ha ribadito l’importanza di tali operazioni, condotte in stretta collaborazione con l’Ufficio Immigrazione della Questura di Bolzano, e ha assicurato che le stesse proseguiranno senza sosta per assicurare e mantenere la serenità dei cittadini della zona.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Sport4 settimane fa

Sesto Pusteria in festa per il trionfo di Jannik Sinner nel suo primo Slam

meteo3 settimane fa

In arrivo un lungo weekend di pioggia, ecco dove arriverà la neve

Archivi

Categorie

più letti