Connect with us

Politica

Caso Ladurner, Urzì: “Sconcertato e allibito, atto ignobile. SVP prenda provvedimenti”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

La recente uscita della consigliera provinciale Jasmin Ladurner (SVP) sul Coronavirus  ha suscitato diverse reazioni da parte dei cittadini e dalla politica. (Leggi qui l’articolo)

Uno dei primi a commentare il fatto è strato il consigliere provinciale Alessandro Urzì (Alto Adige nel Cuore), che ha detto: “Sono sconcertato e allibito, quanto accaduto è orribile. Sarà anche stato dettato dall’esuberanza giovanile, ma una persona che riveste un così importante ruolo in politica non può assolutamente permettersi di fare un’uscita del genere. 

Chiedo ai colleghi dell’SVP di fare qualcosa, fare finta di niente sarebbe incomprensibile e vorrebbe dire usare due pesi e due misure. In questi giorni si sta attaccando il candidato sindaco della Lega Sergio Armanini a Merano per un fatto accaduto 4 anni fa, e non si può fare finta di nulla adesso. Spiace che mentre l’Italia, l’Europa, il mondo intero stanno combattendo per arginare un’epidemia mortale si debba perdere tempo su queste storie.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Le affermazioni della signora Ladurner costituiscono una insolenza verso le vittime uccise dalla malattia, le loro famiglie, l’economia in ginocchio: questo schiaffo non può essere ignorato. Pretendiamo scuse formali verso l’intera collettività e non generiche giustificazioni da parte della signora Ladurner.

In questo momento il nostro pensiero va a tutti coloro che stanno soffrendo e che non avranno un fine settimana libero e gioioso ma di sofferenza, ansia o di gravissimo lavoro nelle strutture sanitarie”.

Da notare anche che la stampa locale italiana non abbia in generale dato grande credito alla vicenda.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport3 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi3 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi3 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano3 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Trentino3 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Alto Adige5 giorni fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Arte e Cultura1 settimana fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige1 settimana fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Consigliati4 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Benessere e Salute4 settimane fa

AstraZeneca ritira il vaccino Vaxzevria dall’UE: può causare la sindrome da trombosi con trombocitopenia (TTS) oltre a non essere più richiesto

Lifestyle4 settimane fa

Design e integrazione delle pergole bioclimatiche nei terrazzi

Alto Adige3 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Trentino3 settimane fa

Incidente mortale a passo Vezzena: motociclista 70enne perde la vita

Archivi

Categorie

più letti