Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Centri diurni-pedagogici Europa sistemati in via Fago a Bolzano

Pubblicato

-

La Giunta provinciale, su proposta dell’assessore all’edilizia pubblica e patrimonio ha stabilito di assegnare il prefabbricato in via Fago 14A a Bolzano all’Azienda Servizi Sociali per la collocazione dei centri diurni socio-pedagogici “Europa” per le persone con disabilità. L’Azienda lo utilizzerà fintanto che il nuovo edificio in viale Europa 138 a Bolzano, dove erano precedentemente dislocati questi servizi, non sia ricostruito.

Il prefabbricato in via Fago 14A a Bolzano è di proprietà provinciale e confina con l’edificio principale dove sono sistemati i servizi residenziali e semiresidenziali per le persone con disabilità. Il Servizio di riabilitazione dell’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige, che lo aveva utilizzato in passato, ora ha lasciato liberi questi spazi.

Ottimizzato uso dei servizi

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La vicinanza del prefabbricato all’edificio principale rende possibile agli utenti dei centri diurni socio-pedagogici l’utilizzo della mensa, della piscina e degli altri servizi del centro di riabilitazione”, fa presente l’assessore provinciale all’edilizia pubblica e patrimonio che sottolinea: “In tal modo, inoltre, le risorse finanziarie di questo importante servizio per persone più bisognose possono essere ottimizzate ed utilizzate in modo sinergico”.

Finanziamento nuova struttura già assicurato

L’immobile che si trova in viale Europa 138 a Bolzano sarà sottoposto a interventi di demolizione e ricostruzione. La progettazione di fattibilità tecnico-economica per la ricostruzione dell’edificio è già stata avviata. È in corso di modifica il programma planivolumetrico e l’adeguamento dei relativi costi per adeguare la struttura alle mutate esigenze degli utenti, come chiesto dall’Azienda Servizi Sociali. Tali modifiche ed integrazioni saranno sottoposte alla Giunta nelle prossime settimane. Il finanziamento dell’opera, per circa 4,6 milioni di euro, è già assicurato nella progammazione delle opere edili.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Siamo impegnati a rinnovare e modernizzare le strutture per i servizi che svolgono un’attività preziosa per i cittadini in difficoltà, bisognosi di assistenza e cure”, afferma l’assessore provinciale all’edilizia pubblica e il patrimonio. L’edificio in passato era stato oggetto di importanti infiltrazioni d’acqua, che non è stato possibile eliminare con i diversi lavori di manutenzione e che hanno reso i locali non utilizzabili.

NEWSLETTER

Alto Adige5 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Merano5 giorni fa

Midsummer Night a Merano. Il Superstar Show accende Ferragosto

Arte e Cultura5 giorni fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Alto Adige14 ore fa

Violento incidente sulla statale del Brennero: tre veicoli coinvolti e una donna elitrasportata all’ospedale

Alto Adige20 ore fa

Maltempo, temporali e grandine sull’Alto Adige: numerosi gli interventi dei vigili del fuoco

Alto Adige3 giorni fa

Incendio ad alta quota, fiamme su Cima Gallina a 2000 metri distruggono una malga

Bolzano5 giorni fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Sport5 giorni fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Ambiente Natura5 giorni fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Bolzano5 giorni fa

Arrestato dalla Polizia di Stato un cittadino tunisino per numerosi furti avvenuti a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Val Venosta18 ore fa

Autoarticolato si ribalta sulla statale della Val Venosta: lunghe code e disagi al traffico

Alto Adige5 giorni fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Laives5 giorni fa

Lo sportello SEAB a Laives cambia sede

Archivi

Categorie

di tendenza