Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Cerbiatto salvato da morte certa, Maturi: “Mozione in Consiglio su centro per fauna selvatica”

Pubblicato

-

Questo piccolo ha solo 3 mesi e pesa poco più di 4 kg, un vero concentrato di dolcezza. Nonostante sia in queste condizioni a causa dell’uomo, mi dicono essere stato investito e lasciato ferito al ciglio della strada, seppur timido e impaurito guarda con speranza e fiducia ogni persona che interagisce con lui.

Per la legge provinciale il suo destino era segnato: in quanto fauna selvatica non appartenente ad una specie protetta andava lasciato morire o abbattuto. Le persone che l’hanno trovato hanno telefonato ovunque, ma la risposta dell’amministrazione è stata perentoria: il capo va abbattuto. Nessuna pietà, nessuna cura per questo piccolino, solo un colpo di fucile“.

Sono queste le parole del deputato della Lega e responsabile nazionale del Dipartimento per la tutela del benessere animale Filippo Maturi a poche ore dal ritrovamento e salvataggio di un cerbiatto a Bolzano.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Gli è salva la vita solo grazie alla bontà di chi l’ha trovato – continua Maturi – . L’hanno portato da dei veterinari dal cuore grande che a proprie spese gli hanno fatto i raggi, operato e ora lo hanno in cura.

Purtroppo non potrà più tornare in libertà perché le fratture sono gravi e non riprenderà appieno le sue capacità motorie, impossibilitato a ricongiungersi con la sua mamma, da solo non sopravviverebbe. Ora stanno cercando un posto dove possa vivere sicuro senza il rischio di essere facile preda di qualche carnivoro“.

E ancora: “In una provincia dove l’equilibrio tra uomo e natura viene preso ad esempio, è molto grave che non ci sia una struttura per il recupero della fauna selvatica se non appartenente ad una specie protetta. C’era il Craab, ma non ha trovato il necessario supporto da parte dell’amministrazione, in primis del comune di Bolzano, e ora non è più in grado di operare.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Oggi come Lega abbiamo depositato in Consiglio Provinciale a Bolzano una mozione volta a chiedere l’istituzione di un centro per il recupero della fauna selvatica, il più delle volte in difficoltà per via dell’uomo (decine gli animali tra ricci, volpi e cerbiatti investiti dalle macchine), in modo che gli animali possano ristabilirsi e tornare in libertà.

D’altronde, come sosteneva Ghandi, la civiltà di un popolo si misura dal modo in cui tratta gli animali”.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Sport11 ore fa

«Rudbeckia Amarillo Gold» brilla insieme all’FCS, testimonial della splendida pianta dell’Associazione Floricoltori altoatesini

Alto Adige12 ore fa

Tavolo di coordinamento per la prevenzione della violenza di genere

Alto Adige12 ore fa

Sono 23 gli uomini che hanno completato la loro formazione da vigile del fuoco professionista

Bolzano12 ore fa

In 31 pronti a diventare segretario comunale: consegnati a Palazzo Widmann i diplomi

Alto Adige13 ore fa

I Carabinieri di Silandro e dei NAS di Trento chiudono un supermercato a causa dei topi

Bressanone13 ore fa

Centro di mobilità di Bressanone, sabato 28 maggio il taglio del nastro e la consegna del premio “Stazione dell’anno”

Alto Adige14 ore fa

Borse di studio in medicina: 18 posti all’UMCH di Amburgo

Arte e Cultura14 ore fa

Martedì 24 maggio alla biblioteca provinciale “Friedrich Teßmann”, autori altoatesini propongono una serie di letture dedicate al conflitto in Ucraina

Alto Adige15 ore fa

Coronavirus: 9 casi positivi da PCR e 212 test antigenici positivi

Val Venosta17 ore fa

Alloggi Ipes in val Venosta, italiani penalizzati, Urzì: «criteri di assegnazione da rivedere»

Merano17 ore fa

Merano: serata informativa sui lavori in via Portici e via Leonardo Da Vinci

Alto Adige17 ore fa

Scritte filorusse, imbrattata l’insegna del Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia

Politica17 ore fa

Italia Viva Alto Adige Südtirol sul referendum provinciale del 29 maggio a favore del Sì

Ambiente Natura17 ore fa

Giornata mondiale delle api: se le api stanno bene, anche l’ambiente sta bene

Alto Adige18 ore fa

Sono 52 gli studenti che beneficeranno delle borse di studio della Regione per andare a scuola in Europa

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Italia ed estero4 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Alto Adige1 settimana fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano4 settimane fa

Ipertrofia Prostatica Benigna: a Bolzano i nuovi trattamenti non chirurgici

Archivi

Categorie

di tendenza