Connect with us

Alto Adige

Champions Hockey League: Foxes nel gruppo H contro Salisburgo, Frisk Asker e Jastrzębie

Pubblicato

-

Si è svolto ieri, in diretta streaming, il sorteggio che ha dato vita ai gironi della Champions Hockey League 2021/22. L’HCB Alto Adige Alperia è stato estratto nel gruppo H, con i rivali dell’EC Red Bull Salzburg, i norvegesi del Frisk Asker e i polacchi del JKH GKS Jastrzębie. Per i Foxes si tratterà della quarta partecipazione in CHL (compresa la scorsa edizione, non giocata a causa della pandemia): il miglior risultato è arrivato nel 2018, con l’approdo alla fase finale e l’eliminazione agli ottavi di finale contro i cechi del Plzen. 

Sarà la prima volta che due squadre della ICEHL (ed ex EBEL) si scontrano in Champions Hockey League: a farlo saranno proprio Bolzano e Salisburgo, che in campionato hanno dato vita negli ultimi anni a una delle rivalità più affascinanti, grazie anche alle due finali vinte dai biancorossi contro i Red Bulls nel 2014 e nel 2018. Per la truppa austriaca si tratta della sesta presenza alla kermesse continentale: Salisburgo è sempre riuscito a passare alla fase a eliminazione diretta, ottenendo come miglior risultato la semifinale del 2019, quando venne eliminato dai “cugini” dei Red Bull München. 

Il Frisk Asker si è qualificato per la seconda volta alla Champions Hockey League: nel 2019/20, prima apparizione, non è andato oltre alla fase a gironi. Quest’anno i 6 volte campioni di Norvegia hanno vinto la regular season del loro campionato. Per il Bolzano si tratterà di un avversario completamente inedito: non esistono infatti precedenti nella storia delle due squadre. 

Pubblicità
Pubblicità

Prima partecipazione alla CHL invece per il JKH GKS Jastrzębie, che il 3 aprile scorso si è laureato per la prima volta nella sua storia campione di Polonia, grazie alla vittoria per 4 a 1 nella serie di finale contro il Cracovia. Anche in questo caso non esistono precedenti storici. 

I Foxes erano stati collocati nell’urna numero 5, insieme ad altre sette squadre le cui Nazioni saranno impegnate nelle qualificazioni olimpiche a fine agosto. Le otto compagini sono state sorteggiate, senza “league protection” e quindi con la possibilità per le squadre della stessa lega di scontrarsi, in due gruppi staccati rispetto agli altri quattro, che inizieranno invece già il 26 agosto. Queste le giornate di gioco per il gruppo H (andata e ritorno): 2-5 settembre, 9-12 settembre, 5-6 ottobre e 12-13 ottobre. Le prime due si qualificheranno alla fase ad eliminazione diretta. Il calendario dei gironi verrà diffuso prossimamente. 

Tutti i gironi

Group A: Växjö Lakers (SWE), Sparta Prague (CZE), TPS Turku (FIN), Pinguins Bremerhaven (GER)

Group B: Frölunda Indians (SWE), IFK Helsinki (FIN), BK Mladá Boleslav (CZE), ZSC Lions Zurich (SUI)

Group C: Lukko Rauma (FIN), Adler Mannheim (GER), Lausanne HC (SUI), Cardiff Devils (UK)

Group D: EV Zug (SUI), Rögle Ängleholm (SWE), Red Bull Munich (GER), SønderjyskE Vojens (DEN)

Group E: Eisbären Berlin (GER), HC Lugano (SUI), Skellefteå AIK (SWE), Tappara Tampere (FIN)

Group F: Oceláři Třinec (CZE), Leksands IF (SWE), Fribourg-Gottéron (SUI), Yunost Minsk (BLR)

Group G: KAC Klagenfurt (AUT), Rouen Dragons (FRA), Rungsted Seier Capital (DEN), HC Donbass Donetsk (UKR)

Group H: HC Bolzano (ITA), Red Bull Salzburg (AUT), Frisk Asker (NOR), JKH GKS Jastrzębie (POL)

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza