Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Collegamento sciistico Marinzen-Alpe di Siusi: ok alla seconda variante

Pubblicato

-

Tra alcuni anni una cabinovia ad agganciamento automatico da 10 posti sarà in grado di trasportare gli sciatori dalla zona sciistica di Marinzen sino alla Bullaccia sull’Alpe di Siusi collegando le due aree sciistiche. Inoltre verrà creato anche un altro impianto di risalita per sciatori esperti che partirà dalla stazione a monte dell’attuale seggiovia “Castelrotto-Marinzen”.

La Giunta provinciale ha approvato oggi (6 ottobre) la seconda variante del progetto con alcune condizioni. Si tratta, nel dettaglio, di uno studio di fattibilità senza pista di discesa nel tratto superiore.

Condizioni per migliorare la mobilità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per la realizzazione del progetto dovrà essere presentata una relazione paesaggistica ed il progetto definitivo andrà sottoposto ad una verifica di impatto ambientale. È inoltre previsto l’obbligo di assicurare la maggiore fruibilità possibile a piedi dell’impianto attraverso un adeguato servizio di deposito sci presso la stazione a valle da dimensionare in sede di progetto definitivo. Il progetto definitivo dovrà prevedere un’adeguata dotazione di parcheggi, nonché valutazioni dettagliate sulla mobilità per ottenere una riduzione del traffico veicolare sul territorio interessato.

La società Marinzen GmbH, che ha presentato il progetto, dovrà fornire una documentazione dettagliata riguardo all’effettiva redditività dell’intero progetto. Lo studio di fattibilità comprenderà anche la modernizzazione complessiva della zona sciistica di Marinzen. Solo dopo la realizzazione di tutte queste condizioni potrà essere autorizzata la messa in funzione del nuovo impianto funiviario.

Le condizioni previste dalla delibera approvata dalla Giunta prevedono anche l’ampliamento della pista “Marinzen” esistente con un’ansa della pista a Est della zona sciistica. Dovrà essere realizzato un nuovo impianto di risalita con partenza dalla stazione a Monte “Marinzen” con una nuova pista ed un impianto di innevamento dedicato. Infine, sarà realizzato un nuovo bacino idrico per l’innevamento anche senza la pista di discesa prevista dal progetto originario.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza