Connect with us

Economia e Finanza

Collegio Costruttori: confronto tra politica e imprese al centro delle assemblee comprensoriali

Pubblicato

-

Il confronto tra il mondo politico e le imprese è stato al centro delle assemblee comprensorialidi quest’anno del Collegio dei Costruttori. Walter Baumgartner, Presidente delle Comunità comprensoriale della Valle d‘Isarco, Roland Griessmair, Presidente delle Comunità comprensoriale della Val Pusteria e Andreas Tappeiner, Presidente delle Comunità comprensoriale della Val Venosta, sono stati ospiti dei due eventi, che si sono tenuti recentemente a Marlengo (per i Comprensori Bolzano Città, Bolzano Land, Burgraviato e Val Venosta) e a Falzes (per i Comprensori Valle Isarco e Val Pusteria).

Il confronto con la politica offre un contributo significativo a una migliore comprensione reciproca. Una buona cooperazione è importante per portare avanti questioni comuni”, ha sottolineato in proposito Michael Auer, Presidente del Collegio dei Costruttori.

In totale circa 50 imprese hanno colto l’opportunità per esporre ai Presidenti delle comunità comprensoriali le proprie priorità e per informarsi sugli investimenti in programma.

Pubblicità
Pubblicità

Si è parlato tra le altre cose dell’assegnazione degli appalti pubblici.

La legge locale sugli appalti contiene molti aspetti positivi, come per esempio la valorizzazione dell’apprendistato” ha sottolineato il Presidente Auer. Oggetto di discussione è stata anche la problematica dell’affidamento mediante suddivisione dei lavori in lotti ovvero dell’affidamento unitario ad un’impresa generale.

A nostro avviso dovrebbe essere la stazione appaltante a decidere liberamente se suddividere i lavori in lotti o meno. Tuttavia, nei progetti di costruzione particolarmente complessi l’affidamento unitario ad un’impresa generale è di indubbio vantaggio per la stazione appaltante.

In questo modo infatti vi è un unico referente che coordina tutti i lavori. Nel caso della suddivisione in lotti invece, questo compito di coordinamento ricade su chi dirige i lavori o di chi gestisce il progetto e questo comporta la necessità di avere personale specializzato e risorse ulteriori. Se il coordinamento dei singoli lavori in cantiere non funziona perfettamente, sorgono evidentemente dei problemi “, così Auer.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie
    Il problema dell’emergenza climatica, sta coinvolgendo il mondo intero non solo incidendo sull’intera economia, con effetti gravi sui bilanci mondiali ma anche in termini di qualità della vita, salute e sicurezza alimentare. Un passo verso... The post Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie appeared first on […]
  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza