Connect with us

Bolzano

Commissione dei sei, Ilacqua presidente. Scalet confermato alla Commissione dei Dodici

Pubblicato

-

La Commissione paritetica del Trentino Alto Adige si è insediata lo scorso 13 febbraio nella sala riunioni del Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie.

La “Commissione dei 12”istituita per l’elaborazione delle norme di attuazione dello Statuto speciale della Regione è composta dai componenti nominati dal Governo Luca Crisafulli, Geremia Gios, Esther Happacher, Antonino Ilacqua, Gianfranco Postal, Rosa Michela Rizzi; dai componenti nominati dal Consiglio regionale Fabio Scalet e Manfred Schullian; da Meinhard Durnwalder e Carlo Vettori nominati dal Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano; da Franca Penasa e da Ugo Rossi nominati dal Consiglio della Provincia autonoma di Trento.

In seno alla Commissione è inclusa la “Commissione dei 6” per la Provincia autonoma di Bolzano composta da Ilacqua,, Happacher, Schullian, Durnwalder, Vettori, Crisafulli.

Pubblicità
Pubblicità

La “Commissione dei 12”ha confermato presidente Fabio Scalet, mentre alla guida della “Commissione dei 6” è stato scelto all’unanimità Antonio Ilacqua, consigliere politico del Ministro per gli Affari Regionali e delle Autonomie Francesco Boccia.

È stato proprio Boccia a fare gli onori di casa intervenendo in apertura con un breve saluto. «Attraverso le commissioni paritetiche con le regioni a statuto speciale – ha dichiarato il ministro – intendiamo rafforzare il confronto preventivo che ci permetta di ridurre il contenzioso davanti alla Consulta sulla legittimità delle leggi regionali.

Stiamo portando le controversie ad essere meno di 100 all’anno, vorremmo come Governo arrivare a 50. Questo obiettivo vede le regioni a statuto speciale maggiormente impegnate e coinvolte perché proprio dalla Consulta forse si sono viste nel tempo restringere il loro campo di azione».

«Il mio invito è quello di non trasferire sulle commissioni il confronto politico, ma fare tutti uno sforzo comune per trovarsi dalla stessa parte: dalla parte della Costituzione».

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza