Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Contrabbando di gasolio, più di mille litri sequestrati. Denunciato un austriaco

Pubblicato

-

I carabinieri di Prato alla Drava hanno denunciato a piede libero un operaio austriaco per traffico illegale di gasolio.

L’uomo, un carinziano, nel pomeriggio del 20 luglio è stato fermato ad un posto di controllo a bordo di un grosso pick-up con carrello che nascondeva tredici taniche da 25 litri e una cisterna di un metro cubo per un totale di 1.325 litri di gasolio, introdotti in Italia in violazione delle norme doganali e fiscali.

Il 48enne da Heiligenblut am Großglockner non è stato in grado di fornire ragioni valide per giustificare la presenza del carburante che è stato sequestrato.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I carabinieri lo hanno quindi denunciato per sottrazione di prodotti energetici al pagamento dell’accisa, reato punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa dal doppio al decuplo dell’imposta evasa, non inferiore in ogni caso a 7.746 euro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza