Connect with us

Alto Adige

Contro la violenza sulle donne, posto vuoto anche in Consiglio provinciale

Pubblicato

-

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che si celebra il 25 novembre, il Consiglio provinciale di Bolzano ricorda le donne vittime di femminicidio aderendo alla campagna di sensibilizzazione “Posto occupato”: fino al 10 dicembre sarà esposta una sedia vuota, decorata con accessori femminili di colore rosso.

Una sedia con un drappo e accessori femminili di colore rosso, posta all’ingresso della sede consiliare: è il “posto occupato” da una delle troppe donne vittime di femminicidio, un segno con cui il Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano intende partecipare alle iniziative di sensibilizzazione in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che si celebra domani, 25 novembre. La sedia vuota resterà esposta per due settimane, fino al 10 dicembre, Giornata mondiale dei diritti umani.

Aderendo alla campagna ‘Posto occupato’ intendiamo porre l’accento sui posti vuoti  – a scuola, sul lavoro, sull’autobus, a teatro – che erano occupati da una donna uccisa da un uomo – spesso compagno, marito o famigliare – incapace di accettare le sue libere scelte”, così la presidente del Consiglio della Provincia autonoma di Bolzano Rita Mattei.

Pubblicità
Pubblicità

Il tema della violenza sulle donne, evidenzia la presidente, sarà al centro della sessione di lavori del plenum della prossima settimana: “È all’ordine del giorno, infatti, l’esame della legge sulla prevenzione e il contrasto della violenza di genere e di sostegno alle donne e ai loro figli e figlie: discuterla servirà a confrontarsi su questo drammatico problema, e mi auguro che l’eventuale approvazione porti un sostegno concreto alle donne in situazione di violenza”.

In Italia sono 109 le donne uccise da inizio anno, di cui 93 in ambito familiare o affettivo e 63 per mano del partner o ex partner: circa il 7% in più rispetto all’analogo periodo del 2020. È solo la punta di un iceberg, a fronte di 9 donne vittime ogni giorno di reati di genere (dati Divisioni anticrimine delle questure).

E l’Alto Adige non è esente da questo fenomeno: nel 2020, sono state 579 le donne assistite dalle 5 strutture protette e dai quattro centri d’ascolto antiviolenza esistenti in provincia (dati ASTAT). “È importante che le donne in situazione di violenza sappiano che possono chiedere aiuto rivolgendosi a queste strutture”, conclude la presidente Mattei.

(Autore: MC)

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.
  • Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti
    L’accelerazione verso un mondo sempre più digitalizzato ha portato come conseguenza anche ad un aumento della criminalità online. Nei primi mesi del 2021 l’Italia è stata uno dei Paesi al mondo più colpito dalle minacce... The post Cybersicurezza, forte carenza nel settore: i profili più richiesti appeared first on Benessere Economico.
  • Nuova Anagrafe Online, come funziona e quali sono i documenti scaricabili gratuitamente
    Da lunedì 15 novembre è partito il progetto Anagrafe online, il servizio dedicato a tutti i cittadini italiani per ottenere in modo completamente gratuito certificati anagrafici. Come funziona Il progetto lanciato dal Ministero dell’Interno che... The post Nuova Anagrafe Online, come funziona e quali sono i documenti scaricabili gratuitamente appeared first on Benessere Economico.
  • Il sentiment dei dipendenti è tra i fattori cruciali delle strategie future di workplace  
    La nuova ricerca di NTT evidenzia una divergenza di pensiero sul futuro delle modalità lavorative tra i responsabili di business e i dipendenti La nuova ricerca di NTT evidenzia una divergenza di pensiero sul futuro... The post Il sentiment dei dipendenti è tra i fattori cruciali delle strategie future di workplace   appeared first on […]
  • Bonus e agevolazioni: quali verranno cancellati e quali saranno prorogati nel 2022
    Tra i tanti bonus attivati in questi mesi, molti vedranno la fine a partire dal prossimo 2022. Dopo l’approvazione del documento programmatico di Bilancio, il Governo dovrebbe varare la legge di bilancio 2022. Gli stanziamenti... The post Bonus e agevolazioni: quali verranno cancellati e quali saranno prorogati nel 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus montagna, fino a 40 mila euro per trasferirsi in montagna: cosa prevede il bando del Piemonte
    Per chi decide di cambiare vita e trasferirsi in montagna, il Piemonte mette sul piatto un bonus 40 mila euro. La Regione Piemonte offre un contributo economico da 10 mila a 40 mila euro per... The post Bonus montagna, fino a 40 mila euro per trasferirsi in montagna: cosa prevede il bando del Piemonte appeared […]

Categorie

di tendenza