Connect with us

Politica

Covid, Galateo: “Allarme tracciamento. Supermercati pieni di positivi senza controllo. Più contagi nella valli”

Pubblicato

-


L’elefante partorisce un topolino. L’ordinanza numero 6 del presidente Kompatscher prevede che praticamente tutto resti aperto (stando all’allegato), tranne palestre, bar e ristoranti, estetisti. Nessun controllo nei supermercati colpiti da un elevato numero di positivi al covid tra il personale, senza tracciamento sui colleghi.

Pur avendo i flussi di clienti quasi azzerati, nei centri commerciali resteranno aperti quasi tutti i negozi, escludendo possibili ristori per gli affitti dei gestori. Cresce il dubbio che i contagi aumentino nelle valli e si punisca invece il capoluogo, senza ottenere risultati evidenti“.

Così il consigliere comunale e coordinatore di Fratelli d’Italia Marco Galateo che in una nota fa notare:

Pubblicità
Pubblicità

Diverse segnalazioni di dipendenti di negozi alimentari ci hanno spinto ad effettuare delle verifiche sui flussi di ingresso nei principali supermercati del capoluogo altoatesino. Sono risultati praticamente assenti i controlli all’ingresso per contenere il numero di clienti in contemporanea all’interno e dove abbiamo visto dei contapersone, erano spesso spenti o non seguiti da personale di controllo. Quindi inutili.

Ma non basta. Dallo studio effettuato abbiamo potuto constatare, grazie alle segnalazioni, che anche in casi conclamati di positivi al covid tra i dipendenti dei supermercati, non venivano fatti tamponi ai colleghi né messi in quarantena preventiva. Quindi, se il mio collega di reparto risulta positivo ad un tampone pcr e non me lo dice direttamente, io non lo saprò mai e continuerò a svolgere la mia vita normalmente. E’ evidente l’incremento del rischio di diffondere il contagio.

Ancora una cosa. Siamo andati avanti nello studio della situazione, contattando telefonicamente dei positivi sintomatici tra la nostra rete di contatti diretti ed indiretti, non solo di negozi alimentari e ci hanno raccontato che i familiari conviventi non sono stati messi in quarantena preventiva, né è stato loro chiesto di sottoporsi al tampone. Quindi la moglie o il marito continuava ad andare a lavoro e i figli a scuola.

Nella stragrande maggioranza dei casi, è stato il buonsenso del singolo a spingerli presso farmacie autorizzate ad effettuare un tampone, a proprie spese“.

Totalmente inutile quindi chiudere hotel, palestre, bar e ristoranti e poche altre categorie visto che il contagio aumenta, se non si investe sul tracciamento, almeno teorico, partendo dai contatti più vicini di chi risulta positivo al Covid. La situazione attuale ci mostra tutta l’inefficacia delle misure prese fino ad ora, pur avendo speso una quantità di denaro pubblico che fa spavento.

Non bastano le promesse di ristori che arrivano da Kompatscher e nemmeno la finta contrarietà dei suoi colleghi della Lega, se poi non si trasforma in qualcosa di concreto. Venga investito subito denaro per ripristinare il tracciamento e chiedere maggiori controlli dove serve,  come nei negozi alimentari. La Asl deve farsi carico dei tamponi, anche effettuati presso farmacie, sgravando privati e imprese da questo onere e si lasci lavorare chi ha adeguato procedure e locali per evitare assembramenti.

Ma prima di tutto, si prevedano finalmente aiuti concreti a pioggia e non solo a categorie e lobbies vicine tradizionalmente al partito della stella alpina“, conclude Galateo.

NEWSLETTER

Archivi

  • Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022
    Manca poco all’arrivo del Bonus idrico che permette di ricevere un rimborso di 1000 euro per chi sostituisce rubinetti di bagno e cucina. Ad oggi anche se sembra tutto pronto per l’avvio della nuova agevolazione,... The post Bonus idrico pronto, ma sito offline: le domande al via dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo
    Il futuro dell’economia, dovrà evolversi tenendo conto della missione che ormai accomuna tutti gli stati del mondo, la sostenibilità. Di fatto, per avvicinarsi verso un’economia circolare che riduca la produzione dei rifiuti, garantisca uno sviluppo... The post Il futuro corre verso un’economia circolare: nuovi modelli di rigenerazione e sviluppo appeared first on Benessere Economico.
  • Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi
    Dopo le difficoltà iniziali, il Bonus terme ha riscontrato un a grande affluenza, tanto da esaurire i fondi nel giro di poche ore. Un boom di adesioni che però ha lasciato milioni di italiani esclusi... The post Boom di adesioni per il Bonus Terme, cosa possono fare gli esclusi appeared first on Benessere Economico.
  • Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro
    All’interno del delicato tema sul fisco, tra le varie proposte spunta anche l’easy tax per autonomi. La proposta si inserisce nel tema dell’ampliamento della Flat Tax agli autonomi con ricavi tra 65 mila e 100... The post Ipotesi Easy tax per autonomi: un ponte tra aliquote troppo diverse tra loro appeared first on Benessere Economico.
  • Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa
    Per alcune categorie di persone, viaggiare in taxi potrebbe essere più conveniente. All’interno del Decreto Rilancio e successivamente nel Dl infrastrutture è stata inserita una particolare agevolazione che prevede viaggi in auto con conducente e... The post Buono viaggio Taxi e Ncc: fino al 50% di sconto sul totale della corsa appeared first on Benessere […]
  • Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande
    Bonus Partite Iva Il bonus, messo a disposizione del Governo è un sussidio erogato a favore dei soggetti esercenti di titolari di partita Iva, soggetti esercenti di attività di impresa che hanno subito perdite a... The post Bonus Partite Iva, fino al 13 dicembre la presentazione delle domande appeared first on Benessere Economico.
  • Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022
    Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022. A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche... The post Cambia la lotteria degli scontrini, ipotesi estrazione istantanea dal 2022 appeared first on Benessere Economico.
  • P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro
    Dopo l’ok ufficiale da parte dell’Unione Europea, i contributi a fondo perduto per le P.Iva disposti dal Decreto Sostegni Bis vengono sbloccati e arriveranno entro l’anno. I dettagli della misura Il sostegno finanziato con 4,5... The post P. Iva, quando arrivano i contributi fondo perduto fino a 150 mila euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti
    Con l’avvicinarsi delle festività si incomincia a parlare di Bonus Natale, una misura di sostegno al reddito introdotta dalla legge finanziaria del 2001 e rifinanziata nell’ultimo decreto legge. Si tratta quindi di un voucher, erogato... The post Bonus Natale, a dicembre voucher e bonus per pensionati e categorie meno abbienti appeared first on Benessere Economico.
  • Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa
    Anche nel mese di ottobre il tasso di inflazione ha continuato a salire. In particolare, per il quarto mese consecutivo l’ISTAT ha registrato una crescita più alta di quanto previsto in precedenza. L’aumento del prezzo... The post Il ritmo dell’inflazione preoccupa, aumentano anche i prezzi del carrello della spesa appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza