Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte e Cultura

Dolomiti verticali: nuova mostra al Museo di Scienze Naturali

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Oltre 20 anni fa, il fotografo documentarista svizzero Ulrich Ackermann (nato nel 1947) ha scoperto il formato verticale per le sue immagini. Con la sua fotocamera panoramica analogica Hasselblad X-Pan, da un piccolo aereo, ha catturato dall’alto intere regioni della Svizzera occidentale. Con questa nuova prospettiva, il fotografo ha creato una nuova percezione, con un grande effetto di profondità spaziale.

Dopo le necessarie ricerche, Ackermann ha deciso di rendere omaggio alla spettacolare dimensione verticale delle Dolomiti: Grazie a diversi voli, effettuati in tutte le stagioni, nel 2010 ha pubblicato un libro fotografico dalla casa editrice Tyrolia, mentre il LUMEN, Museo di Fotografia di Montagna di Plan de Corones (Brunico), gli ha dedicato una mostra nel 2019/20 intitolata “Dolomiti Favolose”. Il suo nuovo stile fotografico, mostrato in molte riviste e portfolio, ha ricevuto grande attenzione internazionale, ispirandolo a riprendere verticalmente nuovi soggetti, come alberi e gole. In 22 anni sono stati realizzati sei volumi fotografici. Da alcuni anni, Ackermann è membro della Royal Photographic Society di Londra.

La mostra “Dolomiti verticali”, inaugurata ieri al Museo di Scienze Naturali dell’Alto Adige e visibile fino a fine anno nel vano luce del museo, è una retrospettiva “Best of” di Ulrich Ackermann. Permette di immergersi, tra l’altro, nei gruppi del Sella e delle Pale di San Martino, del Brenta e delle Odle, tra le Torri del Vajolet, il Sassolungo, le Tre Cime di Lavaredo e la Marmolada, sempre sostituendo alle vecchie abitudini visive, nuove ed emozionanti profondità spaziali.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

«Le opere esposte al Museo di Scienze Naturali trovano una cornice perfetta che esalta la bellezza e la maestosità delle Dolomiti, offrendo a chi ci viene a trovare un’esperienza visiva davvero coinvolgente» spiega il direttore del museo e curatore, David Gruber «secondo me la mostra rappresenta non solo una celebrazione della natura alpina, ma anche un tributo alla capacità del fotografo di catturare l’essenza dei paesaggi montani. Le immagini di Ackermann non sono semplici fotografie, ma racconti visivi che trasportano l’osservatore direttamente nel cuore delle Dolomiti, con tutte le loro sfumature di luce e ombra.»

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport3 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Politica4 settimane fa

La giunta regionale ha approvato il piano d’azione per il reinserimento sociale dei detenuti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Archivi

Categorie

più letti