Connect with us

Laives

Domenica 17 marzo a Laives la cerimonia per la giornata dell’Unità d’Italia

Pubblicato

-

Domenica 17 marzo Laives celebrerà la Giornata dell’Unità d’Italia, della Costituzione e della Bandiera con il tradizionale alzabandiera nella piazzetta del municipio.

La cerimonia, che prenderà il via alle 10.15, vedrà la partecipazione dell’amministrazione comunale di Laives, del commissario del governo e ovviamente di rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’arma.

L’iniziativa è stata illustrata questa mattina dal sindaco di Laives, Christian Bianchi, il quale ha presentato anche la mostra sul centenario della Grande Guerra allestita dagli alpini presso la sala espositiva di via Pietralba 37.

Queste celebrazioni e iniziative come questa mostra sono importanti – ha detto il sindaco parlando anche ai ragazzi delle scuole medie Filzi, che in questi giorni stanno visitando la mostra – per ricordarci che la nostra democrazia ha avuto un prezzo molto alto. Il prezzo di centinaia di guerre e di milioni di morti. A noi oggi la pace può sembrare una cosa normale, ma la storia ci insegna invece che la normalità è stata la guerra.

Questa mostra ci fa vedere come sono stati costretti a vivere, e a morire, i nostri nonni durante la Prima Guerra Mondiale: un evento da cui oggi abbiamo molto da imparare. La diplomazia e la ricerca di accordi internazionali sono fondamentali per evitare situazioni del genere“.

L’invito del sindaco è quindi di ritrovarsi davanti al municipio domenica mattina alle 10.15.

Al termine della cerimonia verrà inaugurata la mostra dove sono esposti riproduzioni di armi della Prima Guerra mondiale, pannelli informativi e perfino la ricostruzione di un baraccamento dove vivevano i militari.

La mostra sarà visitabile gratuitamente lunedì 18, martedì 19 e mercoledì 20 marzo dalle 15 alle 18.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza