Connect with us

Bolzano

Egna, Würth acquista un’area produttiva di interesse provinciale

Pubblicato

-

L’impresa Würth acquisterà un’area di quasi 4.000 metri quadrati nella zona produttiva di interesse provinciale “Alla Stazione” a Egna. Via libera dalla Giunta provinciale.

Già più di due anni fa, la Würth Srl aveva comunicato all’Ufficio provinciale Patrimonio di essere interessata ad ampliare la sua sede centrale a Egna su una superficie di 3.971 metri quadrati nell’area produttiva di interesse (e di proprietà) provinciale denominataEgna – Alla Stazione“.

Nel frattempo sono stati creati i presupposti legali e fatte le necessarie stime sull’area, che verrà utilizzata per la realizzazione di un centro logistico automatizzato.

Pubblicità
Pubblicità

La Giunta provinciale, su proposta dell’assessore Philipp Achammer, ha approvato il 13 ottobre la vendita dei quasi 4.000 metri quadrati di superficie alla Würth Srl al prezzo di 834.000 euro, autorizzando l’assessore a firmare il contratto.

Il prezzo è stato calcolato sulla base delle valutazioni dell’Ufficio estimo ed espropri della Provincia, che aveva indicato il valore al metro quadrato di quest’area industriale a 210 euro.

La società Würth pianifica nuovi importanti investimenti sul territorio, creando nuovi posti di lavorosottolinea Achammere gli obiettivi di utilizzo dell’area da parte dell’azienda sono dunque in linea con gli obiettivi economico-politici e di pianificazione territoriale della Provincia. Questi investimenti rafforzano l’Alto Adige come location economica”, conclude l’assessore provinciale.

La sindaca di Egna, Karin Jost, aggiunge che “con questa operazione garantiamo la presenza di un’azienda in grado di offrire posti di lavoro qualificati all’interno del nostro Comune, rafforzando Egna come location economica“.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza