Connect with us

Arte e Cultura

Euregio: dimostrata coesione anche durante la pandemia

Pubblicato

-

Si è riunita oggi (27 maggio) nella Hofburg di Innsbruck la Giunta dell’Euregio Tirolo, Alto Adige e Trentino presieduta dal presidente del Tirolo, Günther Platter, alla presenza del presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, e del vicepresidente della Provincia di Trento, Mario Tonina.

“Sono lieto che l’attuale trend positivo della pandemia abbia reso possibile un incontro in presenza ad Innsbruck. Gli ultimi mesi sono stati tutt’altro che facili per i nostri tre territori. Nonostante l’Euregio abbia collaborato in modo esemplare nel prendersi carico dei pazienti in terapia intensiva e nel procurare i dispositivi di protezione, la chiusura del confine del Brennero in primavera e in inverno ha determinato anche un notevole stress – soprattutto per molte famiglie, convivenze e amicizie. E’ quindi un grande sollievo vedere ora come il numero di nuove infezioni stia diminuendo notevolmente e, contemporaneamente, il numero di persone vaccinate stia aumentando di giorno in giorno. Ora è importante assicurare, a livello europeo, che l’attraversamento delle frontiere per i 3 gruppi cardine – vaccinati, testati o guariti – funzioni il più facilmente possibile e che i cittadini con il passaporto verde possano godere della loro Europa senza frontiere”, ha affermato il  presidente Platter.

Nonostante la pandemia da Covid-19 e le avversità ad essa associate, non ci siamo persi d’animo e abbiamo continuato a lavorare per intensificare la nostra cooperazione nell’Euregio a beneficio dei cittadini e siamo stati in grado di portare avanti una serie di progetti ed iniziativeha detto Platter.

Pubblicità
Pubblicità

Anche il presidente dell’Alto Adige, Arno Kompatscher, sottolinea che “il filo della cooperazione non si è mai spezzato, nonostante o proprio a causa della pandemia, ma si è addirittura rafforzato. I progetti adottati oggi sono un esempio tangibile. Se, per esempio, armonizziamo le leggi provinciali nel settore della Protezione civile, faremo fare alla pratica dell’assistenza transfrontaliera un salto di qualità. L’Euregio è anche sempre più vicina alla popolazione dei tre territori dell’Euregio, come ad esempio con il sostegno finanziario ai giovani nell’ambito del programma Euregio Au-pair oppure grazie al rafforzamento del ruolo dei Comuni“.

Rafforzata la collaborazione in tre settori

Oggi a Innsbruck sono stati adottati diversi progetti importanti. Nel settore della Protezione civile, per esempio, le tre leggi provinciali del Tirolo, dell’Alto Adige e del Trentino saranno armonizzate in modo che in futuro interventi di confine siano chiaramente regolati. In questo modo la pratica dell’assistenza transfrontaliera potrà fare un salto di qualità e comprenderà la questione dell’assicurazione per i soccorritori.

Pubblicità
Pubblicità

L’Euregio presenta il programma Euregio Au-Pair, in tempo per il periodo delle vacanze scolastiche. I giovani che vogliono migliorare le loro competenze linguistiche e conoscere una nuova parte del territorio Euregio riceveranno un’indennità di soggiorno di 250 euro al mese per sei mesi. Un totale di dieci borse di studio di questo tipo saranno disponibili per ogni territorio.

La prima Giornata dei Comuni dell’Euregio avrà luogo in autunno. Alla presenza dei sindaci di tutte e tre le parti dell’Euregio, le Associazioni dei Comuni di Tirolo, Alto Adige e Trentino firmeranno un accordo di cooperazione. L’accento sarà posto sullo scambio continuo, lo sviluppo e il rafforzamento dei partenariati comunali e l’identificazione dei Comuni come partner dell’Euregio. Nel corso della prima Giornata dei Comuni dell’Euregio, che si svolgerà ad Hall in Tirolo il 30 settembre 2021, sarà presentato anche il Consiglio dei Comuni dell’Euregio, che in futuro consiglierà i Presidenti dell’Euregio su questioni di cooperazione tra i Comuni e l’Euregio. 

Inizio dell’Anno dei Musei dell’Euregio 2021

Infine, oggi si è celebrato l’avvio ufficiale dell’Anno dei Musei Euregio 2021, uno dei principali progetti del programma di lavoro condiviso della Presidenza del Tirolo in linea con il focus tematico “Trasporti – Transito – Mobilità“, il motto comune è “Il museo muove“.

Pubblicità
Pubblicità

Le istituzioni culturali e gli artisti in particolare hanno sofferto enormemente della crisi da Covid-19. È quindi tanto più significativo che l’Anno dei Musei dell’Euregio possa dare risalto al mondo della cultura del Tirolo, dell’Alto Adige e del Trentino“, sottolinea Platter. Il portale relativo 2021.euregio.info fornisce tutte le informazioni necessarie. Numerose mostre sono già state aperte e altre seguiranno nelle prossime settimane.

Il Presidente Kompatscher è particolarmente soddisfatto – anche nella sua funzione di Assessore provinciale ai musei – che 60 musei dell’Euregio consentiranno di rivivere per un anno la storia comune e di costruire un ponte verso il futuro con le mostre dell’Euregio sul tema ‘Trasporti – Transito – Mobilità’”.

Anche il vicepresidente della Provincia autonoma di Trento, Mario Tonina  ha posto l’accento sul fatto che “i musei dell’Euregio da molto tempo hanno intessuto relazioni e mantenuto alto il livello del dibattito sulla funzione e sul ruolo dei musei nella società contemporanea. Tutto ciò si è addirittura rafforzato proprio nel periodo caratterizzato dalla pandemia. L’Anno tematico vuole mettere i musei al centro di  un’idea di sviluppo, dove la cultura agisce come elemento formatore, di socialità, di benessere e di inclusione per un futuro comune basato sui principi della sostenibilità”.

NEWSLETTER

Alto Adige18 minuti fa

Scuola italiana, Nicolini a Vettorato e Gullotta: “La situazione del sostegno è gravissima”

Alto Adige41 minuti fa

Lotta al cancro: il 29 gennaio le arance della salute di Airc arrivano nelle piazze dell’Alto Adige

Alto Adige4 ore fa

Strage di Lutago, indagine quasi conclusa. Il 28enne pusterese rischia fino a 18 anni

Alto Adige8 ore fa

I Comuni si informano sull’accesso ai fondi del PNRR

Ambiente Natura8 ore fa

Bacini montani: messa in sicurezza di Tarces dalle inondazioni

Alto Adige8 ore fa

Digitalizzazione, nuove prospettive per l’educazione degli adulti

Alto Adige22 ore fa

Castelrotto: perde il controllo della macchina e finisce nel giardino di una casa

Alto Adige1 giorno fa

Alto Adige, l’analisi della Asl: “La vaccinazione protegge da un decorso grave della malattia”

Politica1 giorno fa

Convegni a Bolzano, Urzì accusa: “Il Centro per la Pace dà spazio all’Islam più oscurantista”

Bolzano1 giorno fa

Trovata con la droga, aggredisce il padre e la polizia. Giovane arrestata a Bolzano con più di un chilo di marijuana

Bolzano1 giorno fa

Hashish, cocaina e più di 6mila euro in contanti: spacciatore nordafricano arrestato a Bolzano

Alto Adige1 giorno fa

Dati Covid 24 gennaio: 59 positivi da PCR e 1.166 da test antigenici. Due decessi

Sport1 giorno fa

FC Südtirol espugna il campo della Pergolettese: al Voltini di Crema finisce 2:0

Bolzano1 giorno fa

Camino prende fuoco in via Merano: intervengono i pompieri

Alto Adige1 giorno fa

Garavaglia in Alto Adige: turismo sostenibile, chance da sfruttare

Alto Adige2 settimane fa

Indennità per i pendolari, in corso la revisione del sistema

Sport4 settimane fa

Foxes all’ultimo match casalingo del 2021: al Palaonda arriva l’Innsbruck

Alto Adige4 settimane fa

Bolzano, i problemi cardiaci gli impediscono di lavorare. Crowdfunding per Giancarlo

Società4 settimane fa

Messa di Natale, Muser: “Un Natale per ritrovare il senso di comunità”

Politica3 settimane fa

Il comandante degli Alpini da Kompatscher: Protezione civile e Covid

Sport4 settimane fa

I Foxes perdono a Villach: il VSV si impone per 4 a 3 all’overtime

Alto Adige3 settimane fa

Incidente con due macchine coinvolte in Valle Isarco: intervengono i vigili del fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Labers: cede il freno a mano e la macchina precipita. Salvo il cagnolino rimasto intrappolato all’interno

Alto Adige4 settimane fa

Val Badia: auto cade in un fossato. Vigili del fuoco in intervento

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: oggi 3 gennaio 39 casi positivi da PCR e 404 test antigenici, un decesso

Bolzano4 settimane fa

Minaccia i passanti con forbici e martello: straniero bloccato in centro a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, arrivano i kit per gli autotest degli alunni durante le vacanze di Natale

Merano4 settimane fa

Esce di strada sulla provinciale fra Marlengo e Cermes: intervengono i vigili del fuoco

Bolzano2 settimane fa

Coronavirus: 1.361 contagi e un decesso nelle ultime 24 ore in Alto Adige

Merano3 settimane fa

Il conducente sbanda e distrugge l’automobile all’uscita di Postal

Unico&Bello

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le…

Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta

Per gli amanti dei viaggi e delle gite fuori porta, il 2022 è stato ribattezzato come “ l’anno dei weekend lunghi”. Infatti, nei prossimi 12 mesi…

Alpe Cimbra: il drago nato da Vaia è già un #must da vedere

La Tempesta Vaia che ha colpito il nord Italia e l’arco alpino alla fine del 2018 ha lasciato senza ombra di dubbio enormi cicatrici su tutto…

Archivi

Categorie

Benessere Economico

RSS Error: A feed could not be found at `https://www.benessereconomico.it/feed`; the status code is `200` and content-type is `text/html`

di tendenza