Connect with us

Politica

Euregio Monitor 2022: cresce la conoscenza dell’Euregio

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Ogni due anni l’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino conduce un’indagine statistica approfondita – denominata “Euregio Monitor” – su vari aspetti dell’Euregio fra i quali la conoscenza dell’ente da parte della popolazione dei tre territori.

L’ultima rilevazione, svolta nel settembre 2021, ha coinvolto 1.500 persone, 500 per regione ed ha prodotto l’edizione Euregio Monitor 2022, dal titolo “La Regione europea Tirolo-Alto Adige-Trentino ai tempi del Coronavirus. Risultati di un’indagine sulla popolazione“, che è stata presentata nei gironi scorsi presso la sede informativa dell’Euregio a Innsbruck.

La ricerca mostra che il 90% della popolazione intervistata ritiene importante la cooperazione e vuole essere informata regolarmente. Inoltre, come rileva l’indagine, l’Euregio si è distinta per le azioni unitarie portate avanti durante la pandemia.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

A undici anni dalla sua fondazione, l’Euregio è riuscita a dimostrare il grande valore della cooperazione transfrontaliera e il suo contributo alla crescita delle nostre comunità. Aprire ed avvicinare l’Euregio ai cittadini, facendone conoscere in un’analisi rigorosa aspetti e progetti che hanno una ricaduta concreta nella vita delle nostre popolazioni, rafforza l’idea che l’Euregio non è un ente astratto, ma è capace di incidere e innovare su molti settori sui quali è fondamentale proseguire la collaborazione, per alcuni versi ormai consolidata, fra Tirolo, Alto Adige e Trentino”, sottolinea l’attuale presidente dell’Euregio e della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti.

Complessivamente, circa il 90% degli intervistati considera la cooperazione tra le tre regioni molto importante o importante, soprattutto nei settori dei trasporti, del turismo, dell’economia, dell’ambiente e dell’istruzione.

Secondo il presidente della Provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, “La popolazione altoatesina ha sostenuto ampiamente la cooperazione transfrontaliera nella Regione europea fin dall’inizio. Secondo l’Euregio-Monitor, la percentuale di altoatesini che conoscono la Regione europea è aumentata di un altro punto percentuale, raggiungendo l’87%. Soprattutto perché l’Alto Adige è un ponte tra il Tirolo e il Trentino, tra l’area linguistica, culturale ed economica tedesco-austriaca e quella italiana, l’interesse della popolazione altoatesina per i temi dell’Euregione è particolarmente elevato. Lo consideriamo come un mandato per rafforzare ulteriormente questa importante cooperazione”.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Grazie all’Euregio Monitor i risultati del lavoro degli ultimi anni possono essere misurati anche in cifre. In Tirolo, il livello di conoscenza dell’Euregio è passato dal 53% del 2013 a circa l’82% del 2021 – un chiaro segnale che l’impegno per la Regione europea è valido e che l’Euregio si è rafforzato. Durante la Presidenza tirolese e nonostante gli anni difficili della pandemia, la Regione europea è stata riorganizzata per poter attuare i progetti in modo più rapido, efficiente e, soprattutto, con una maggiore partecipazione dei cittadini, così che le persone percepiscano che la Regione europea rappresenta un valore aggiunto per tutti: questo dimostra che siamo sulla strada giusta”, ha sottolineato il capitano del Tirolo, Anton Mattle.

Cooperazione durante la pandemia – In relazione alle sfide che hanno caratterizzato la presidenza dell’Euregio dal 2019 al 2021, l’Euregio Monitor si è interrogato anche sull’impatto della pandemia sull’Euroregione. La popolazione ha apprezzato particolarmente l’impegno dei tre governatori regionali, per il coordinamento costante, per l’acquisto congiunto dei dispositivi di protezione, per la presa in carico dei pazienti in terapia intensiva e per l’impegno a facilitare l’attraversamento del confine per i pendolari e i familiari.

Cresce l’interesse verso l’Euregio – La richiesta di informazione sui territori dell’Euregio da parte della popolazione è significativa. L’indagine ha evidenziato che il 53% degli intervistati tirolesi è interessato ad informarsi regolarmente o occasionalmente sull’Alto Adige e il 28% sul Trentino. Il 75% degli intervistati altoatesini si informa sul Tirolo e il 70% sul Trentino, mentre circa il 60% degli intervistati trentini tiene ad informarsi sul Tirolo e il 70% sull’Alto Adige. Le fonti di informazione sono i media regionali, internet e i social media, ma anche le conversazioni con familiari e conoscenti. In Trentino l’Euregio è conosciuta da oltre il 75% della popolazione, dato lievemente in crescita rispetto all’ultimo sondaggio: l’attività di comunicazione sull’Euregio, i suoi progetti e le sue iniziative è aumentata e ciò si rispecchia nel leggero incremento del suo grado di notorietà.

Il Monitor Euregio può essere scaricato al seguente link. La pubblicazione è disponibile anche presso la sede dell’Euregio a Bolzano e presso gli uffici di informazione e coordinamento dell’Euregio a Innsbruck e Trento.

NEWSLETTER

Sport2 ore fa

FC Südtirol Women: l’ultima giocata in casa con tre punti

Sport11 ore fa

Terza stagione in biancorosso per Daniel Mantenuto

Bolzano11 ore fa

Devasta una sala da gioco, distrugge l’arredo urbano e ferisce un poliziotto. Notte movimentata a Bolzano

Alto Adige24 ore fa

Concluso il corso d’aggiornamento tecnico-professionale per il personale delle squadre di Soccorso Alpino e del RIM di Laives

Trentino24 ore fa

Oswald Mederle è il nuovo Presidente del Museo della Guerra di Rovereto

Eventi1 giorno fa

Il 25 maggio ricorre la Giornata Internazionale per i Minori Scomparsi. La polizia partecipa alle iniziative dedicate

Sport1 giorno fa

Il Campionato italiano arrampicata giovanili a Bressanone e Brunico

Bolzano1 giorno fa

Poliziotto e guardia giurata aggrediti e feriti. Arrestato operaio bresciano con l’ausilio dello spray urticante

Alto Adige1 giorno fa

Operazione interforze straordinaria di contrasto all’immigrazione clandestina nelle zone di confine

Merano2 giorni fa

Terzo Green Team Meeting nel percorso dell’Azienda di Soggiorno di Merano per conseguire il “Marchio di sostenibilità Alto Adige”

Alto Adige2 giorni fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Alto Adige2 giorni fa

Bacini di accumulo: prima discuterne, poi pianificare

Trentino2 giorni fa

Sabato 25 al Palanaunia di Fondo serata sulla donazione organi e concerto bandistico

Trentino2 giorni fa

Maurizio Landini nel pomeriggio a Trento per promuovere il referendum sul lavoro

Trentino2 giorni fa

Ragazza trentina trovata morta a Roma

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport3 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi3 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi3 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Trentino3 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Alto Adige4 settimane fa

Proseguono a raffica arresti, denunce e tre decreti di espulsione anche in un 25 aprile “tranquillo”

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Consigliati4 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Bolzano4 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Alto Adige2 giorni fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura6 giorni fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige3 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Alto Adige7 giorni fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Trentino2 settimane fa

Incidente mortale a passo Vezzena: motociclista 70enne perde la vita

Archivi

Categorie

più letti