Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Finanziamento pubblico provinciale, la Svp ed i secessionisti tornano all’attacco, Urzì: proposta irricevibile

Pubblicato

-

Nuova offensiva della Volkspartei e dei secessionisti ieri pomeriggio in Commissione speciale per le indennità sul tema del finanziamento provinciale pubblico ai partiti.

La consigliera SVP Paula Bacher ha rilanciato: il finanziamento pubblico per i partiti non deve essere un tabù, anche in Provincia.

«Ho fermamente protestato perché il tema, a suo tempo avanzato dai secessionisti, sta divenendo ossessivamente un leitmotiv e ciò al di fuori di ogni regola considerando che in Italia esso è stato abolito. A seguito dei miei moniti la stessa Bacher ha stemperato la posizione, dichiarandosi però interessata “a raggiungere gli obiettivi”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La proposta di reintrodurre  solo in provincia di Bolzano e solo a beneficio dei partiti della provincia di Bolzano il finanziamento pubblico è  incomprensibile e soprattutto irricevibile. I denari sono dei cittadini e la Provincia non può permettersi di dotarsi di una regolamentazione separata rispetto a quella nazionale.

Ho dichiarato che Fratelli d’Italia è indisponibile a sedersi ad un tavolo per discutere di ciò che è vietato da una  legge che vale nel resto del Paese, ma anche in alto Adige.

Il riaffacciarsi continuo del tema sta squalificando la Commissione speciale che  invece aveva come mandato quello di studiare le forme previdenziali per i consiglieri regionali eletti come consiglieri provinciali.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ma anche su questo argomento  Fratelli d’Italia ha lanciato l’allarme perché il rischio è quello di separare ulteriormente i due ambiti provinciali all’interno della Regione con consiglieri eletti con leggi elettorali diverse, retribuiti in modo differenziato, con sistemi previdenziali diversificati, tanto da mettere in discussione il mantenimento dell’istituzione regionale stessa. Forse uno degli obiettivi principali proprio dei secessionisti che avevano proposto la Commissione speciale ottenendo il via libera purtroppo da tutto il Consiglio provinciale di Bolzano,  escluso Fratelli d’Italia».

Lo ha dichiarato il consigliere regionale e provinciale di Fratelli d’Italia Alessandro Urzì.

NEWSLETTER

Alto Adige2 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Arte e Cultura1 giorno fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Bolzano1 giorno fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Sport1 giorno fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige1 giorno fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Alto Adige2 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Ambiente Natura1 giorno fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Val Pusteria3 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Archivi

Categorie

di tendenza