Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Scuola italiana di Fortezza: dal prossimo anno scolastico convenzione con la scuola tedesca

Pubblicato

-

Nei mesi precedenti a denunciare la precaria situazione della scuola primaria di Fortezza è stata la consigliera comunale Linda Z. Franchino (FdI) in conclusione dei lavori del gruppo di lavoro sulla valorizzazione della scuola primaria istituito in seno al consiglio comunale. Il piccolo plesso con solo 7 alunni era sull’orlo della chiusura.

Purtroppo anche quest’anno la situazione del piccolo plesso di scuola non è cambiato molto infatti il prossimo anno scolastico, 2022-2023, avrà appena 9 alunni e la prospettiva di chiusura è ancora possibile. Si ricorda però che la scuola primaria italiana di Fortezza è stata negli anni addietro una realtà forte e consolidata presente nel Comune già dagli anni ’60 durante i quali gli alunni nelle classi erano così numerosi che vennero costituite le classi parallele.

A questa realtà i residenti in lingua italiana sono molto legati anche e soprattutto affettivamente avendo frequentato questa scuola e legando ad essa molti dei ricordi della propria infanzia ed avendo essa contribuito alla propria formazione umana e culturale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ma già dal prossimo anno scolastico sarà avviato un radicale processo di revisione e modernizzazione delle attività didattiche. Infatti, grazie alla convenzione tra la dirigenza in lingua italiana e quella in lingua tedesca verranno avviate attività e progetti per sviluppare la collaborazione attiva in diversi ambiti.

Saranno realizzati scambi e codocenze di insegnanti della scuola italiana e della scuola tedesca. Verranno costituiti gruppi misti di alunni italiani-tedeschi ai quali saranno destinati insegnamenti comuni e per i quali verranno realizzati laboratori creativi aperti. Inoltre saranno organizzati momenti durante i quali i bambini di entrambe le scuole potranno condividere esperienze formative extrascolastiche come le gite didattiche da realizzare insieme.

Gli alunni italiani e tedeschi condivideranno momenti legati alle celebrazioni di feste e ricorrenze locali. Anche per le famiglie saranno organizzati corsi aperti destinati ai genitori di entrambe le scuole.  Saranno avviate attività progettuali in entrambe le lingue di educazione civica, educazione alla salute e alimentazione con il coinvolgimento attivo del Comune, delle associazioni del territorio, di esperti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Anche il servizio mensa, le pause e gli ingressi diventerannoveri e concreti momenti di condivisione per i bambini sia della scuola italiana che della scuola tedesca“. Inoltre partiranno anche importanti progetti culturali comuni in collaborazione con il “Museo Fortedi Fortezza.

Certamente il documento voluto e condiviso dalle dirigenze scolastiche italiana e tedesca è il frutto di un grande impegno e di lungimiranza. Le attività che saranno realizzate costituiranno certamente un momento di importante crescita formativa dei bambini che potranno imparare finalmente in modo bilingue ma diventeranno certamente uncollante sociale” tra i due gruppi linguistici.

Conclude la consigliera Linda Franchino esprimendo grande soddisfazione per il lavoro svolto dalle dirigenti Capilupi e Volgger auspicando per il futuro un aumento ed un consolidamento di questo tipo di iniziative su tutto territorio.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige2 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Arte e Cultura1 giorno fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Bolzano1 giorno fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Sport1 giorno fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige1 giorno fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Ambiente Natura1 giorno fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Val Pusteria3 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Archivi

Categorie

di tendenza