Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Crisi Interna in SVP: ondata di dimissioni e tensioni politiche

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

La “Stella alpina”, storico partito di raccolta altoatesino, si trova al centro di un tumulto politico che vede defezioni da più fronti. Importanti figure del partito hanno scelto di abbandonare la nave, tra cui l’ex leader dell’ala sociale Albert Pürgstaller, l’ex presidente di Centaurus Andreas Unterkircher e, in data recente, Sebastian Seehauser, ex capogruppo Svp in consiglio comunale a Bolzano e membro del direttivo locale a Dodiciville.

La defezione di Seehauser arriva con una critica pungente: “È inaccettabile e insopportabile che il partito abbia avviato trattative per la giunta provinciale con una forza politica post-fascista che nega anche i cambiamenti climatici”. Queste parole sono un chiaro riferimento alle discussioni in corso con Fratelli d’Italia, che hanno scatenato malcontento all’interno e all’esterno del partito.

Il leader Svp, Philipp Achammer, è intervenuto per placare gli animi, assicurando che “non indietreggeremo di un centimetro dai nostri valori”. Achammer ha ribadito che ogni accordo di coalizione dovrà includere impegni chiari su autonomia, minoranze e diritti civili.

La tensione è palpabile anche nelle strade, dove recentemente centinaia di persone di sinistra hanno marciato in protesta contro una possibile coalizione con partiti indicati come “neo-fascisti”. Il giorno seguente, è stata la destra tedesca a far sentire la propria voce, con circa 2.000 persone radunate a San Paolo di Appiano per commemorare Sepp Kerschbaumer e i “combattenti della libertà” altoatesini.

Durante l’evento, Gudrun Kofler, consigliera della Fpö nell’assemblea del Land Tirolo, ha espresso un forte attaccamento alla storia e identità sudtirolese, criticando apertamente la Svp per le trattative con Fratelli d’Italia. Anche Roland Seppi, comandante degli Schützen altoatesini, ha espresso disappunto, mettendo in dubbio la coerenza del partito nella costruzione dell’Euregio tirolese.

Le trattative di giunta, intanto, continuano. Gli incontri riprenderanno lunedì, con la partecipazione di Svp, Fratelli d’Italia, Lega-Uniti, La Civica e Freiheitlichen. Christian Bianchi di Lega-Uniti ha rivelato che fino a lunedì ci sarà solo uno scambio di documentazione online, con l’obiettivo di definire il programma di governo prima di Natale e successivamente le nomine esecutive.

La Stella alpina si trova quindi in una fase cruciale, dove le decisioni prese nelle prossime settimane potrebbero definire il futuro politico del partito e dell’intera provincia di Bolzano.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino3 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Economia e Finanza3 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Merano4 settimane fa

Inizia il processo al custode accusato del femminicidio avvenuto a Merano

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Politica3 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Bolzano3 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Italia ed estero4 settimane fa

In carcere per oltre trent’anni, ora assolto: era innocente!

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Sport4 settimane fa

Sesto Pusteria in festa per il trionfo di Jannik Sinner nel suo primo Slam

Archivi

Categorie

più letti