Connect with us

Valle Isarco

Fortezza: scuola italiana e valorizzazione del territorio. Bocciate le proposte di Fdi. Franchino:”Quali sono i risultati del sindaco?”

Pubblicato

-

Non ci sarà a Fortezza il tavolo congiunto di osservazione, monitoraggio e con funzioni consultive a sostegno e supporto della scuola in lingua italiana. Il sindaco Klapfer ne ha negato l’opportunità ed il tutto è stato respinto dal Consiglio comunale. Prevedeva la presenza di componenti del consiglio comunale e dalla scuola stessa.

Fortissima la delusione della consigliera Linda Franchino Zaira (Fratelli d’Italia) perché, a suo parere, la scuola accusa gravi e riconosciuti problemi di iscrizioni e l’urgenza di una analisi seria della situazione era riconosciuta. Sul punto si evidenzia peraltro il totale silenzio anche dell’assessora Summerer ( assessora alla scuola italiana proveniente dalle liste SVP).

Ma  nella medesima seduta del Consiglio comunale è stato respinto un altro tavolo di lavoro allo scopo di raccogliere idee e realizzare iniziative finalizzate alla valorizzazione e promozione del territorio.

Pubblicità
Pubblicità

Secondo Fdi un paradosso. Ricorda la consigliera Franchino che la valorizzazione del territorio era  proprio un punto dell’azione programmatica del Sindaco che era stata posta al voto fin dal primo consiglio comunale e che ha ricevuto l’unanimità dei voti.

“Siamo arrivati ad un anno dalla rielezione del Sindaco Klapfer, che è anche al suo secondo mandato, ma allo stato attuale nulla concretamente è stato mai discusso o proposto”, rileva Franchino. Attualmente l’SVP locale si è limitata solo a dire e ribadire di “avere tante idee per la testa” ma di fatto nulla di concreto si è visto o discusso. Ecco perché –continua la consigliera Franchinosi è pensato di prendere l’iniziativa su queste tematiche di rilevante importanza. In realtà la costituzione del tavolo di lavoro sarebbe stata l’occasione affinché le idee e le proposte delle varie forze politiche potessero confluire in un lavoro sinergico e condiviso che certamente avrebbe potuto portare alla realizzazione di iniziative valorizzanti il nostro territorio in crisi”.

Indicare come azione di programma la valorizzazione del territorio è certamente corretto, tenuto conto che questa problematica ha toccato la sensibilità di tutto il consiglio comunale a tal punto da ottenere l’unanimità dei voti, tanto è senz’altro espressione della presa di coscienza da parte delle forze politiche dell’importanza dell’argomento e della gravità della situazione locale. Lo scopo di questa mozione era appunto quello di iniziare finalmente a lavorare attivamente, di realizzare concretamente attraverso una serie di azioni condivise ed efficaci che avrebbero dovuto individuare le criticità del territorio, rimuoverle e valorizzare una realtà locale attualmente piegata su se stessa ma che al contempo presenta molteplici potenzialità.

 Inoltre, si ricorda che sempre su questa linea il Sindaco ha concordemente recepito nella sua azione programmatica anche le istanze della lista Luce per Fortezza – Licht fur Franzenfeste, che ha indicato nel proprio programma elettorale l’abbellimento del territorio e la sua valorizzazione.

Alla luce di queste premesse sarebbe stato logico e politicamente più produttivo accogliere la mozione e procedere ad avviare un tavolo di lavoro per rendere finalmente concreto quanto indicato in programma.-continua il consigliere di Fratelli d’Italia-  Invece, è accaduto proprio il contrario! Infatti il Sindaco Klapfer si limita a chiedere a tutto il consiglio la bocciatura della mozione affermando che: “Già da anni si sta occupando della valorizzazione del territorio coinvolgendo associazioni e residenti locali, vi è già un piano di valorizzazione del territorio condiviso con i comuni limitrofi ma non ancora appaltato”. Ma quali sono i risultati concreti di questo pluriennale impegno del sindaco?”

Osserva la consigliera Franchino: “Il territorio locale è in sofferenza e necessita di interventi immediati, concreti, mirati e strategici non bastano le sole idee e le intenzioni vantate da sindaco e vicesindaco. Sono assolutamente necessari interventi concreti e immediati. Klapfer ha raggiunto circa sei anni di mandato (rinnovato) ma ad oggi nessuna valorizzazione delle potenzialità territoriali del nostro comune!“.

Ciò che poi ci lascia sgomenti -continua- è la presa di posizione dell’altra lista, Luce per Fortezza, che si è limitata a ripetere allineandosi a quanto indicato dall’SVP (rigetto della mozione) senza nemmeno approfondire, dimenticando che la valorizzazione del territorio (rendere più bello il nostro paese) era un punto anche del suo programma elettorale. Evidentemente è bastato sedersi in giunta per dimenticarsene.”

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza