Connect with us

Società

Free Shuttle Service: al cimitero un nuovo servizio navetta gratuito

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Free Shuttle Service attivo nel week end per le persone anziane o con problemi di deambulazione che intendono visitare le tombe dei propri cari: il progetto è stato presentato oggi (10 ottobre) presso il cimitero di Bolzano

Il servizio prenderà il via sabato 12 ottobre.

Ideato da “Podini Foundation Onlus” e realizzato in collaborazione con il Comune e le associazioni Malta Help.bz e Volontarius, l’iniziativa si rivolge alle persone disabili, anziane o con gravi problemi di deambulazione che vogliono visitare le tombe dei propri cari.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Per svolgere il servizio è stata messa disposizione una golf car elettrica – a impatto ambientale zero – capace di trasportare fino a 5 persone. Il mezzo è attrezzato in modo tale da poter trasportare una seggiolina pieghevole per permettere all’utente di raggiungere la tomba e sedersi durante la visita.

Durante gli orari di servizio saranno presenti due volontari (un autista e un volontario che presiederà il punto di partenza ). L’autista accompagnerà l’utente nella zona scelta, resterà a disposizione, oppure si metterà d’accordo per quando tornare a riprendere il passeggero.

Il servizio sarà attivo il sabato e la domenic dalle 10.00 alle 16.00 . Durante le festività dei Santi il servizio sarà incrementato.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Il cimitero cittadino -ha sottolineato il vice Sindaco Walcher- si estende su 16 ettari e sono molti i visitatori che da tempo chiedevano un aiuto per raggiungere le tombe dei propri cari. Siamo davvero molto felici del buon esito di quest’idea“.

Nel corso della conferenza stampa Stefano Podini ha raccontato come sia nato il progetto: “Da quando nostra madre è venuta a mancare – ha detto – andiamo spesso al cimitero con papà Giancarlo a visitare la tomba e ci siamo resi conto del numero estremamente elevato di anziani e disabili che faticano a muoversi; figli che spingono le carrozzelle dei genitori e delle difficoltà che quotidianamente devono affrontare le persone anziane“.

La Fondazione privata della famiglia Podini è stata costituita nel 2010 dai tre fratelli Giovanni, Alessandro e Stefano per portare avanti i progetti umanitari che hanno, in parte, avviato i genitori Giancarlo e Isabella.

Prima in India poi gli interventi si sono spostati in Eritrea, Cambogia e Alto Adige. Particolare attenzione – ha sottolineato Stefano Podini- viene rivolta ora anche alla realtà locale”.

Grazie alla collaborazione con associazioni del territorio, “Podini Foundation” vuole rispondere concretamente alle molteplici problematiche di cui anche la nostra realtà soffre“.

NEWSLETTER

Valle Isarco13 ore fa

La quindicesima edizione della giornata in bici di Vipiteno e dintorni, ha visto partecipi anche i Carabinieri

Sport14 ore fa

Racines e Hotel Schneeberg sono il quartier generale del ritiro estivo dell’FC Südtirol

Bolzano14 ore fa

Ragazzo rapinato al parco Vintler da un diciannovenne. Arrestato, sarà espulso

Bolzano14 ore fa

Era un bazar ambulante di droghe d’ogni tipo. Spacciatore arrestato a Bolzano mentre era “al lavoro”

Sport1 giorno fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Sport1 giorno fa

FC Südtirol Women: l’ultima giocata in casa con tre punti

Sport2 giorni fa

Terza stagione in biancorosso per Daniel Mantenuto

Bolzano2 giorni fa

Devasta una sala da gioco, distrugge l’arredo urbano e ferisce un poliziotto. Notte movimentata a Bolzano

Alto Adige2 giorni fa

Concluso il corso d’aggiornamento tecnico-professionale per il personale delle squadre di Soccorso Alpino e del RIM di Laives

Trentino2 giorni fa

Oswald Mederle è il nuovo Presidente del Museo della Guerra di Rovereto

Eventi2 giorni fa

Il 25 maggio ricorre la Giornata Internazionale per i Minori Scomparsi. La polizia partecipa alle iniziative dedicate

Sport3 giorni fa

Il Campionato italiano arrampicata giovanili a Bressanone e Brunico

Bolzano3 giorni fa

Poliziotto e guardia giurata aggrediti e feriti. Arrestato operaio bresciano con l’ausilio dello spray urticante

Alto Adige3 giorni fa

Operazione interforze straordinaria di contrasto all’immigrazione clandestina nelle zone di confine

Merano3 giorni fa

Terzo Green Team Meeting nel percorso dell’Azienda di Soggiorno di Merano per conseguire il “Marchio di sostenibilità Alto Adige”

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport3 settimane fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi3 settimane fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi3 settimane fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano2 settimane fa

Aggressione a un medico al pronto soccorso: nigeriano con precedenti penali denunciato

Trentino3 settimane fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Consigliati4 settimane fa

Scommesse sportive con deposito minimo basso

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Alto Adige3 settimane fa

Giustizia riparativa: Kofler: «uno strumento efficace per la nostra comunità»

Alto Adige1 settimana fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Trentino2 settimane fa

Incidente mortale a passo Vezzena: motociclista 70enne perde la vita

Bolzano4 settimane fa

Aggressione in discoteca: giovane percosso e contuso. Scattano gli accertamenti di pubblica sicurezza

Alto Adige3 giorni fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Arte e Cultura1 settimana fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Laives3 settimane fa

Impianto sportivo Galizia a Laives, con la Provincia aperto il discorso per la riqualificazione totale

Archivi

Categorie

più letti