Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Giunta: sì all’accordo programmatico 2022-24 con Eurac Research

Pubblicato

-

Per i prossimi tre anni la Provincia di Bolzano continuerà a sostenere le attività di ricerca dell’Accademia europea di Bolzano per la ricerca applicata e il perfezionamento professionale (Eurac) che quest’anno festeggia il suo 30° anniversario.

La Giunta provinciale ha approvato oggi (31 maggio) l’accordo programmatico con Eurac Research per il periodo 2022-2024 su proposta del presidente e assessore provinciale alla Ricerca e Innovazione Arno Kompatscher. L’approvazione del programma di attività da parte dell’Esecutivo è un prerequisito per il finanziamento dell’Eurac da parte della Provincia.

Da 30 anni, con i suoi undici istituti e cinque centri, Eurac svolge un importante ruolo nella ricerca per la nostra provincia“, ha sottolineato oggi il presidente Kompatscher. “L’ampio programma triennale che abbiamo approvato oggi per l’Istituto di ricerca radicato sul territorio comprende una serie di lavori scientifici coordinati con la Provincia, ad esempio nell’ambito dello studio dei cambiamenti climatici, della sostenibilità, della biodiversità, della progettazione di alimenti sostenibili e dell’Autonomia.”

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dagli anniversari dell’autonomia alla strategia di sostenibilità – Lo sviluppo del concetto di Centro per l’autonomia e il monitoraggio scientifico degli anniversari dell’Autonomia sono progetti che Eurac Research sta portando avanti in coordinamento con la Provincia di Bolzano. Altri progetti di ricerca coordinati sono l’accompagnamento scientifico del piano climatico e della strategia di sostenibilità, il monitoraggio della biodiversità (biodiversity monitoring), l’implementazione di uno studio scientifico sul ruolo delle torbiere come serbatoi di carbonio (studio sull’estrazione della torba) e l’approfondimento del tema della catena agro-alimentare sostenibile.

L’obiettivo è quello di istituire una cattedra Unesco di “Futures Literacy“. Proseguiranno il progetto a lungo termine “Laboratorio sul campo Val di Mazia” e lo studio CHRIS con un focus speciale su Covid-19, così come la partecipazione al progetto GLOMOS (Global Mountain Safeguard Research) dell’Università delle Nazioni Unite e il progetto UNWTO sul monitoraggio del turismo. Nel campo della ricerca linguistica, l’Eurac continua a supportare il territorio per quanto riguarda la terminologia scientifica (ConsTerm 2.0) e verrà presto istituito un LinguaX Lab.

Nei prossimi tre anni Eurac Research intende continuare a lavorare sui tre temi strategici di ricerca “Regioni dove si vive bene”, “Una società sana” e “Diversità come valore”. Sarà intensificato il lavoro nell’ambito del cambiamento climatico, dove le competenze acquisite culmineranno nel nuovo “Climate Change and Transformation Center” e saranno ulteriormente ampliate.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il finanziamento della Provincia copre due terzi dei bisogni – Con la decisione di oggi, la Provincia finanzierà le attività di ricerca dell’Eurac con un totale di 70 milioni di euro, di cui 20 milioni di euro nel corrente anno 2022 e 25 milioni di euro in ciascuno dei due anni successivi. All’Istituto di ricerca sono stati inoltre promessi ulteriori fondi dal bilancio di assestamento; il finanziamento annuale da parte della Provincia dovrebbe quindi ammontare a circa 30 milioni di euro.

La sicurezza fornita dalla Giunta provinciale ci dà la possibilità di raccogliere di raccogliere ulteriori fondi, soprattutto dai programmi dell’UE, per la ricerca in Alto Adige“, commenta il presidente dell’Eurac, Roland Psenner. Il presidente ha quindi ricordato che Eurac “ha iniziato 30 anni fa con dodici persone ed è diventato un centro di ricerca riconosciuto a livello mondiale, è collegato con altri istituti di ricerca e vanta 600 collaboratori“.

Eurac ha presentato un bilancio previsionale annuale complessivo di circa 45 milioni di euro. Ciò significa che due terzi delle sue attività di ricerca vengono sovvenzionate tramite finanziamenti concessi dalla Provincia e un terzo attraverso finanziamenti di terzi. Risorse, queste, acquisite principalmente attraverso la partecipazione profittevole a programmi dell’UE quali Horizon Europe

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Politica3 ore fa

Elezioni 2022, il Team K presenta i suoi candidati alle prossime politiche: Franz Ploner per la circoscrizione elettorale della Camera Alto Adige Nord

Società3 ore fa

Studenti fragili, le proposte del Coordinamento nazionale dei docenti alla classe politica

Alto Adige4 ore fa

Coronavirus: 7 casi positivi da PCR e 418 test antigenici positivi

Bolzano4 ore fa

Miss Italia: a San Leonardo vince la 22 enne Mariarosaria Perrotta

Valle Isarco7 ore fa

Maltempo a Fleres, liberato dai detriti il letto dei Rio Cogolo: le attrezzature rimarranno sul posto per eventuali emergenze

Alto Adige8 ore fa

Ferragosto, intensificata l’attività della Polizia: arrestate 3 persone, controllati 613 veicoli e 68 treni

Alto Adige23 ore fa

Violento incidente sulla statale del Brennero: tre veicoli coinvolti e una donna elitrasportata all’ospedale

Val Venosta1 giorno fa

Autoarticolato si ribalta sulla statale della Val Venosta: lunghe code e disagi al traffico

Alto Adige1 giorno fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 109 test antigenici positivi, un decesso

Alto Adige1 giorno fa

Maltempo, temporali e grandine sull’Alto Adige: numerosi gli interventi dei vigili del fuoco

Alto Adige1 giorno fa

Incendio boschivo a Collepietra: determinante l’intervento dei vigili del fuoco

Alto Adige2 giorni fa

Coronavirus: 3 casi positivi da PCR e 77 test antigenici positivi

Alto Adige3 giorni fa

Operazione “Stazioni sicure”: il bilancio dei controlli della Polizia di Stato

Alto Adige3 giorni fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 153 test antigenici positivi

Alto Adige3 giorni fa

Incendio ad alta quota, fiamme su Cima Gallina a 2000 metri distruggono una malga

Alto Adige5 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Merano5 giorni fa

Midsummer Night a Merano. Il Superstar Show accende Ferragosto

Arte e Cultura5 giorni fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Alto Adige23 ore fa

Violento incidente sulla statale del Brennero: tre veicoli coinvolti e una donna elitrasportata all’ospedale

Alto Adige1 giorno fa

Maltempo, temporali e grandine sull’Alto Adige: numerosi gli interventi dei vigili del fuoco

Alto Adige3 giorni fa

Incendio ad alta quota, fiamme su Cima Gallina a 2000 metri distruggono una malga

Bolzano5 giorni fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Sport5 giorni fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Val Venosta1 giorno fa

Autoarticolato si ribalta sulla statale della Val Venosta: lunghe code e disagi al traffico

Ambiente Natura5 giorni fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Bolzano5 giorni fa

Arrestato dalla Polizia di Stato un cittadino tunisino per numerosi furti avvenuti a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Alto Adige4 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Alto Adige3 giorni fa

Operazione “Stazioni sicure”: il bilancio dei controlli della Polizia di Stato

Laives5 giorni fa

Lo sportello SEAB a Laives cambia sede

Archivi

Categorie

di tendenza