Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Höller: «Promuovere una cultura della nonviolenza»

Pubblicato

-

Alla vigilia della Giornata internazionale della nonviolenza, che si celebra domenica 2 ottobre, la Garante Daniela Höller invita a seguire il principio della nonviolenza anche in famiglia: “Sfruttare la propria superiorità fisica di adulti nel rapporto con i figli e le figlie è spesso espressione di impotenza”.

Il 2 ottobre si celebra la Giornata internazionale della nonviolenza e l’anniversario della nascita del padre della nonviolenza, il Mahatma Ghandi: prendendo spunto da questa ricorrenza, la Garante per l’infanzia e l’adolescenza Daniela Höller esorta alla promozione di una cultura della nonviolenza e sottolinea in questo contesto quanto è importante sensibilizzare, attraverso l’educazione, verso una modalità di risoluzione dei conflitti non violenta.

In primo luogo, questa giornata serve a richiamare l’attenzione sull’uso eccessivo della violenza, e in particolare sull’uso delle armi. Tuttavia, il principio della non violenza è molto di più: si tratta infatti anche del modo in cui affrontiamo i conflitti nel nostro ambiente. Si pensi, ad esempio, ai conflitti tra genitori e figli: quando i figli non vogliono rispettare le regole, sono disobbedienti o mettono in atto comportamenti che mettono in difficoltà i genitori, alcuni di essi tendono a ricorrere alla violenza.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sfruttare la propria superiorità fisica di adulti ricorrendo alla violenza è spesso espressione di impotenza, oltreché un tentativo di ripristinare la propria autorità: così facendo, però, questi genitori dimenticano che la violenza non è mai giustificata.

I bambini hanno diritto a un’educazione non violenta, come sancito anche dall’articolo 19 della Convenzione ONU sui Diritti dell’infanzia, e solo se ricorriamo a un comportamento pacifico e tollerante all’interno delle nostre quattro mura contribuiremo a far sì che il “no” alla violenza di qualsiasi tipo diventi un principio guida per le generazioni future.

Tuttavia, il concetto di nonviolenza non deve essere frainteso; non si tratta, infatti, di non agire affatto e di sopportare tutto: al contrario, è molto importante esprimere i propri sentimenti e le proprie paure, comunicando ciò che per noi non va bene.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Quello che è importante, è che questo avvenga in modo da non ledere fisicamente altre persone. Il grande potere della nonviolenza, soprattutto nel mondo di oggi, può essere visto nella crescente importanza delle azioni di protesta, durante le quali i problemi vengono denunciati apertamente e chiaramente.

Si pensi, ad esempio, alle proteste contro il cambiamento climatico o contro il razzismo: sono solo alcuni esempi di ciò che si può ottenere in termini di cambiamento sociale attraverso la resistenza pacifica. “La nonviolenza è una scelta. Non solo dei principali decisori, ma di ogni singolo individuo”, sottolinea in conclusione la Garante per l’infanzia e l’adolescenza.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Politica8 ore fa

Il Comune di Bressanone si affida incondizionatamente a Heller, nonostante lo scandalo che lo ha coinvolto

Arte e Cultura11 ore fa

Nuova mostra permanente sulla storia regionale e contemporanea dell’Alto Adige: presentato il progetto di massima

Bolzano11 ore fa

Bolzano: arrestati un moldavo e un italiano per spaccio di stupefacenti

Politica12 ore fa

Basta sussidi a chi delinque, mozione di Galateo in Provincia

Bolzano14 ore fa

Legalità, delinquenza e bullismo: i carabinieri di Bolzano incontrano gli alunni delle medie

Alto Adige15 ore fa

Stagione invernale 2022/23: avviato il servizio di vigilanza e soccorso sulle piste da sci

Arte e Cultura15 ore fa

Strike 2022, vince l’influencer dei contadini Meike Hollnaicher

Sport16 ore fa

Foxes sconfitti a Salisburgo. I Red Bulls la spuntano per 3 a 1

Italia ed estero16 ore fa

Dopo le proteste, la polizia morale iraniana potrebbe essere abolita, ma non ci sono conferme

Sport16 ore fa

Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo

Italia ed estero16 ore fa

Polemiche sull’uso del Pos a 60 euro, Meloni fa un passo indietro: “La soglia è indicativa può essere più bassa”

Alto Adige17 ore fa

Kompatscher annuncia la ricandidatura per le provinciali del 2023: “Proseguire sulla strada intrapresa”

Merano17 ore fa

Merano, auto sbanda e finisce in mezzo al frutteto: illeso il conducente

Bressanone1 giorno fa

Completato il risanamento degli accessi ai masi

Bressanone1 giorno fa

Bressanone: nuovi orari di autobus e treni a partire dall’11 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano3 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano2 settimane fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige1 settimana fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige1 settimana fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano7 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano2 giorni fa

Bolzano: arrestato sul treno un giovane per furto aggravato

Bolzano5 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Alto Adige5 giorni fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Politica2 settimane fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Archivi

Categorie

di tendenza