Connect with us

Alto Adige

I bimbi ‘abbracciano’ i nonni di Bolzano: via alla raccolta di disegni, letterine e poesie nel gruppo #BolzanoInComune 2.0

Pubblicato

-

Nell’aria si sente già profumo di festa natalizia. Eppure manca qualcosa quest’anno. O forse c’è “qualcosa” in più che invade la normalità. Sarebbe stato il periodo dell’entusiasmo, invece l’aria sembra ferma, quasi sospesa in una bolla trasparente piena di speranza.

Avremmo voluto solo abbracciarci. Senza limiti. Qualcuno ha la fortuna di abbracciare i propri cari con lo sguardo, un po’ più in là. Qualcun altro guarda oltre la finestra, invalicabile, e non può di più.

Per i membri e i moderatori del gruppo #BolzanoInComune 2.0 solo i bambini sono in grado di arrivare a ‘destinazione’. Per questo, grazie all’idea di Liliana Ferraioli e Arianna Vecchia in collaborazione con il gruppo social nasce l’iniziativa ‘Dona un sorriso‘, che verrà realizzata con il sostegno della Direttrice Generale Azienda Servizi Sociali di Bolzano, Liliana Di Fede.

Pubblicità
Pubblicità

Tutti i bimbi della città potranno dare libero sfogo alla fantasia con disegni, poesie e letterine da fare recapitare agli anziani di Bolzano. Saranno abbracci virtuali. Disegnati. Colorati. Poetici. Scritti. Cartacei. Saranno forti lo stesso.

Fantasia, magia, creatività, spontaneità e la gioia dei più piccoli saranno in qualche modo di compagnia a chi, in questo momento, si sente solo. Tutto il materiale potrà essere inviato a bolzanoincomune2.0@gmail.com. 

Verranno stampati, imbustati e consegnati a tutti i nonnini delle case di riposo del capoluogo. Possibile anche il ritiro a domicilio della versione cartacea. Non resta che condividere e.. farlo sapere a tutta la città!

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza