Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Economia e Finanza

I tassi sui mutui domestici volano vicino al 5% mentre 200.000 famiglie hanno saltato le rate del mutuo

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

L’ultima rilevazione di Bankitalia segnala un incremento nei costi dei prestiti per l’acquisto di case che si avvicinano pericolosamente al 5%. A ottobre, il tasso annuale effettivo globale (Taeg) sui mutui concessi alle famiglie è salito al 4,72%, da un precedente 4,65% a settembre, come emerge dalla serie “Banche e moneta”.

Nonostante il lieve calo nel Taeg sulle nuove erogazioni di credito al consumo, che è sceso al 10,46% dal 10,52% del mese precedente, il panorama per chi possiede mutui a tasso variabile è meno roseo. Quasi 200.000 nuclei familiari italiani non sono riusciti a far fronte a una o più rate dell’ultimo anno, secondo un’indagine di Facile.it.

Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, ricorda che per trovare un Taeg più alto bisogna tornare a gennaio 2009, quando era al 4,91% in piena crisi finanziaria. “Ci auguriamo che la Banca Centrale Europea (BCE) eviti ulteriori rialzi dei tassi”, dichiara Dona, con la speranza che il 2024 possa portare un taglio dei tassi, come previsto da alcuni analisti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dal 2022 ad oggi, l’aumento è significativo: il Taeg è cresciuto di 1,49 punti percentuali rispetto a ottobre 2022 (3,23%) e di 2,93 punti rispetto a ottobre 2021 (1,79%), segnando un incremento del +163,7%.

Il Codacons mette in evidenza il peso di questi aumenti: per i mutui a tasso variabile, la spesa annuale è cresciuta di circa 4.400 euro. “Per un mutuo medio in Italia, la rata mensile è aumentata di circa 270-365 euro a causa degli aumenti dei tassi della BCE dal 2022”, spiega il Codacons. Le famiglie con mutuo a tasso variabile si trovano a pagare, in media, tra i 3.240 e i 4.380 euro in più all’anno rispetto al 2021.

In un contesto di aumento dei costi per le famiglie, si registra un minore rendimento dei titoli di Stato italiani.
Questa mattina, i tassi hanno mostrato un calo significativo, toccando i minimi da maggio, nella penultima asta di Bot a 12 mesi del 2023. Il Tesoro ha collocato 7,5 miliardi di euro, con il rendimento sceso a 3,528% per il Buono con scadenza 13 dicembre 2024, il più basso degli ultimi sette mesi, contro il 3,86% di metà novembre.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Mentre ci si prepara per le riaperture dei Btp a 3 e 7 anni, con un’offerta fino a 6 miliardi di euro, il calo dei tassi dei Bot potrebbe anticipare un possibile taglio dei tassi da parte della BCE nel 2024. Intanto lo spread Btp/Bund ha registrato una lieve risalita, attestandosi a 176 punti base.

NEWSLETTER

Alto Adige5 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Sport3 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Politica4 settimane fa

La giunta regionale ha approvato il piano d’azione per il reinserimento sociale dei detenuti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Archivi

Categorie

più letti