Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Il 10 giugno 2024 si sono conclusi i lavori dello Stakeholder Forum per il clima. Le associazioni ambientaliste tracciano un bilancio intermedio positivo.

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Il numero cinque sembra essere un elemento centrale del piano climatico. Per cinque mesi, 75 rappresentanti dei cinque settori (economico, sociale, sindacale, culturale e ambientale) hanno lavorato su cinque temi chiave. Inoltre, sono state assunte in anticipo più di cinquanta persone che la pensano allo stesso modo per il sostegno interno al settore dell’ambiente.

Il lavoro nei gruppi di lavoro specifici è stato caratterizzato da discussioni costruttive. Sebbene alcune misure climatiche più audaci e quindi più efficaci non abbiano potuto essere sostenute da alcuni portatori di interessi, il forum delle parti interessate è stato un passo importante di scambio diretto tra i rappresentanti di diversi settori della società civile. Come in ogni crisi, sia essa privata o professionale, parlarsi è uno dei modi migliori per superarla. Pertanto, è logico promuovere il dialogo in vista dell’acuta crisi climatica. Noi altoatesini abbiamo sicuramente ancora molto potenziale di apprendimento in questo senso.

Roland Plank, coordinatore della rappresentanza ambientale per conto dealla Federazioen Ambientalisti Alto Adige, afferma: “Sono molto grato che il governo statale abbia riposto la sua fiducia in noi come Stakeholder per continuare a lavorare insieme sul piano climatico. Lo scambio con i rappresentanti degli altri settori è fondamentale per capire cosa serve per raggiungere il nostro obiettivo comune di diventare KlimaLand. Sono rimasto particolarmente colpito dal grande impegno di tutte le persone coinvolte, soprattutto dal fatto che molti, soprattutto i volontari, hanno sacrificato molto tempo libero per questo. Certo, non tutto era sempre perfetto, ma il lavoro era significativo e orientato agli obiettivi. Sono convinto che questo format abbia un futuro”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Con la Federazione Ambientalisti, anche molte altre associazioni sono state direttamente coinvolte nel processo. Per quanto riguarda il settore ambientale, questi erano nei singoli gruppi di lavoro e sullo sfondo il Umweltgruppe Kaltern, bioediliza Sudtirolo, Heimatpflegeverband Südtirol, Alpenverein Südtirol, Ambiente e Salute, Umweltgruppe Eppan, Umweltschutzgruppe Terlan, Club Alpino Italiano, Climate Action South Tyrol, Plattform Pro Pustertal, Umweltring Pustertal, Umweltgruppe Eisacktal, Mountain Wilderness, Klima Club Südtirol, Oldies for Future, Scientists for Future South Tyrol e Bioland.

I rappresentanti dell’ambiente seguono ora con impazienza l’ulteriore sviluppo delle misure e concludono sottolineando: “Molte delle misure concordate hanno il potenziale per far progredire il nostro paese. Ora tocca alla politica, il nostro cliente, fare qualcosa di concreto con questo progetto. Pertanto, la nostra richiesta ai responsabili delle decisioni: per favore, attuate le misure che abbiamo trovato e registrato in modo rapido e coraggioso, in modo che questo forum sia effettivamente un vero successo”.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti