Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Trentino

Il padre di Andrea Papi parla a un anno dalla tragedia: “Chiediamo giustizia, mio figlio innocente come Gesù”

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Andrea Papi, il giovane di 26 anni la cui vita è stata tragicamente interrotta dall’orsa Jj4 il 5 aprile 2023 nei boschi di Caldes, in Trentino, è stato paragonato alla figura di Cristo dal suo stesso padre, Carlo Papi. Nel corso di un’intervista rilasciata all’ANSA, Carlo Papi ha espresso il suo dolore e la sua rabbia per le circostanze della morte del figlio, confrontandola con una sorta di via crucis moderna, marcata da insulti sui social e accuse infondate.

A quasi dodici mesi dal giorno che ha scosso la comunità locale, e che ha acceso una controversia tra l’amministrazione provinciale e le associazioni animaliste riguardo la gestione dei grandi carnivori, il signor Papi ha ribadito la sua richiesta affinché vengano individuati i responsabili di quanto accaduto. “Stiamo ancora aspettando notizie sull’indagine della Procura di Trento, ma confidiamo nel lavoro degli inquirenti,” ha dichiarato, sottolineando come non possa accettare che un ragazzo attivo e pieno di vita come Andrea sia stato lasciato a morire in quel modo, e che le istituzioni avrebbero dovuto garantire la sua sicurezza.

La comunità di Caldes si appresta a commemorare il primo anniversario della morte di Andrea con diversi eventi. Il 5 aprile, giorno dell’anniversario, una messa sarà celebrata nella chiesa parrocchiale di Caldes alle 20.00. Il giorno successivo, l’organizzazione “Orgogliosamente trentini” terrà una fiaccolata per le vie della città, sempre alle ore 20.00, in memoria del giovane e per mantenere viva la richiesta di giustizia per la sua morte.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

meteo7 ore fa

Allerta meteo in Alto Adige: arriva la neve, livello arancione per mercoledì 10 aprile

Italia ed estero8 ore fa

Tragedia a Suviana: esplosione in centrale idroelettrica miete vittime e dispersi

Alto Adige12 ore fa

Al Brennero, Marco Galateo lancia un appello per la difesa della sovranità alimentare

Alto Adige16 ore fa

Carabinieri intervengono su un treno regionale Bolzano-Merano per un passeggero senza biglietto

Alto Adige16 ore fa

Carabinieri di Vipiteno sventano un tentativo di suicidio

Alto Adige20 ore fa

Contro il “fake Italy” alimentare: secondo giorno di presidio al Brennero

Alto Adige21 ore fa

Carabinieri sciatori migliorano la sicurezza sulle piste del Passo Oclini

Bolzano21 ore fa

Polizia arresta ladro di biciclette che minaccia persona disabile e danneggia auto: espulso

Consigliati21 ore fa

Un evento da non perdere per celebrare il legame tra il Trentino Alto Adige e la meravigliosa isola di Lussino

Merano1 giorno fa

Turista perde la vita dopo una caduta nel sentiero delle rocce di Velloi

Val Pusteria2 giorni fa

Carabinieri di Brunico in azione contro droga e guida in stato di ebbrezza

Trentino2 giorni fa

Arrestato finto carabiniere dopo truffa da 30.000 euro a donna anziana

Alto Adige2 giorni fa

L’orso M75 si è svegliato sulle Alpi Sarentine, sue tracce nel comune di Barbiano

Trentino2 giorni fa

Sciopero nel settore privato in Trentino, quattro ore di mobilitazione l’11 aprile

Alto Adige2 giorni fa

Coldiretti rilancia la battaglia per la trasparenza dell’origine dei prodotti alimentari

Archivi

Categorie

più letti