Connect with us

Sport

Il Südtirol espugna Padova ed è secondo in classifica

Pubblicato

-

E’ un Südtirol razionale, concreto, diligente e da applausi quello che espugna (0-1), con pieno merito, lo stadio “Euganeo”, piegando il Padova grazie al gol partita di Simone Mazzocchi (al settimo centro stagionale).

La squadra di Stefano Vecchi aggancia i biancoscudati al secondo posto in classifica, dietro al Vicenza, che torna capolista grazie al successo in casa della Triestina.

I biancorossi salgono a quota 29 in classifica e allungano la striscia positiva a cinque gare (13 punti).

Pubblicità
Pubblicità

Contro il Padova, che si era issato sul tetto del girone B nel turno precedente vincendo a Vicenza, il Südtirol, nella 14esima giornata, confeziona una prestazione encomiabile, vincendo una gara piacevole e combattuta.

Buon primo tempo, con gli ospiti più pericolosi. Nella ripresa, Südtirol subito intraprendente nella metà campo patavina.

Al 5’, sugli sviluppi di un corner dalla destra, la palla, allontanata dalla difesa di casa, finisce sui piedi di Fabbri, sventagliata di sinistro in area di quest’ultimo a pescare Mazzocchi, controllo e rasoterra incrociato per il vantaggio ospite.

Settimo centro stagionale per Simone Mazzocchi, che firma il gol che vale tre punti preziosissimi.

MATCH PREVIEW

In casa patavina due gli assenti per squalifica: il difensore Daniele Capelli, espulso domenica scorsa a Vicenza e il centrocampista brasiliano Pampeu da Silva Ronaldo per somma di ammonizioni.

Infortunati il difensore francese Moussa Sylla e il centrocampista Nicolò Fazzi.

Rientrano dalla squalifica l’attaccante Massimiliano Pesenti e il centrocampista Luca Castiglia.

Tradizionale 3-5-2 per mister Salvatore Sullo Davanti a Minelli: Pelagatti in difesa con Kresic e Lovato (convocato per la prima volta con la Nazionale U20), Germano e Baraye sulle corsie esterne. Mandorlini al centro del campo, assistito da Buglio e Castiglia. Davanti Pesenti al fianco di Soleri.

In casa FCS indisponibili per infortunio Hannes Fink e Marco Crocchianti.
Assente l’unico ex, Luca Berardocco, stoppato per un turno dal giudice sportivo per cumulo di cartellini gialli.

Ha vestito la maglia del Padova da gennaio 2017 (proveniente da 18 gare e 2 reti nella Sambenedettese) al giugno dello stesso anno con 8 presenze, poi il trasferimento all’FCS.

Mister Stefano Vecchi schiera il 4-3-1-2 con Ierardi e Fabbri terzini, Polak-Vinetot al centro, davanti ovviamente al portiere Cucchietti, Tait, Gatto e Morosini sulla linea di centrocampo, Casiraghi trequartista a sostegno di Mazzocchi e Petrella.

LIVE MATCH

Primo tempo

10’ Punizione dalla trequarti campo destra per il Padova, pallone per la testa di Kresic, che svetta più di tutti e spedisce a lato alla sinistra di Cucchietti

17’ Morosini entra in area dal vertice sinistro, Pelagatti lo tocca e lo atterra. L’arbitro fa proseguire.

27’ Gran palla in area di Morosini ad innescare Petrella, che gonfia la rete, ma in posizione di fuorigioco.

35’ Ierardi serve Morosini, che calcia col destro dal limite, il portiere Minelli blocca il pallone a terra

37’ Pesenti per Soleri che prolunga per Mandorlini, lesto a servire Baraye, conclusione murata e palla in corner

41’ Il portiere di casa Minelli esce dalla propria area per anticipare di testa Petrella. Palla in fallo laterale

44’ Palla che carambola in area sui piedi di Mandorlini, libero sulla sinistra, pallone in rete ma l’assistente rileva il fuorigioco.

Secondo tempo

Si comincia con gli ospiti molto intraprendenti nella metà campo patavina.

5’ Sugli sviluppi di un corner biancorosso dalla destra la palla ribattuta finisce sui piedi di Fabbri, sventagliata si sinistro in area a pescare Mazzocchi, controllo e rasoterra incrociato per il vantaggio ospite. Settimo centro stagionale per Simone Mazzocchi.

11’ Mokulu si trova tutto solo in area ospite, Cucchietti chiude lo specchio della porta e compie una grande parata sul tiro del belga a tu per tu da posizione defilata.

17’ Ospiti vicini al raddoppio: cross di Turchetta, Kresic libera sui piedi di Mazzocchi che calcia al volo da ottima posizione: Minelli blocca in due tempi.

33’ Biancorossi ancora vicini al gol: Vinetot manca di poco il tap-in da distanza ravvicinata

37’ Azione di rimessa ospite con taglio di Romero per Morosini, sulla destra, con la difesa di casa scoperta; Kresic riesce a rifugiarsi in corner.

46’ Forcing del Padova: doppia parata di Cucchietti e proteste per un presunto mani in area cancellate da un fuorigioco segnalato ai patavini.

PADOVA – FC SÜDTIROL 0-1 (0-0)

PADOVA (3-5-2): Minelli; Pelagatti (28’ st Rondanini), Kresic, Lovato; Germano, Buglio, Mandorlini, Castiglia (23’ st Gabionetta), Baraye; Soleri (9’ st Mokulu), Pesenti (9’ st Santini)

A disposizione: Galli, Cherif, Serena, Daffara, Andelkovic, Bunino, Piovanello, Ilie.

Allenatore: Salvatore Sullo

FC SÜDTIROL (4-3-1-2): Cucchietti; Fabbri, Vinetot, Polak, Ierardi; Tait, Gatto, Morosini (41’ st Davi); Casiraghi (35’ st Trovade); Mazzocchi (35’ st Romero), Petrella (1’ st Turchetta).

A disposizione: Taliento, Grbic, Gabrieli, Rover, Alari.

Allenatore: Stefano Vecchi

ARBITRO: Matteo Gariglio di Pinerolo (Mattia Massimino di Cuneo e Claudio Gualtieri di Asti)

RETI: 5’st 0:1 Mazzocchi (FCS).

NOTE: temperatura autunnale. Ammoniti: 20’ pt Casiraghi (FCS), 21’ pt Mazzocchi (FCS), 37 Petrella (FCS), 30’ st Kresic (PD) e Vinetot (FCS).

Angoli: 2-2 (1-0). Recupero: 0’ + 3’

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Coronavirus: Paziente Virtuale evita i test sugli animali
    Grazie alle diverse ricerche ed ai numerosi studi dell’Università di Catania, si rafforza il filo della comunicazione tra il clinico e il laboratorio, dando vita al progetto del Paziente Virtuale. Un progetto completamente italiano che potrebbe finalmente evitare la sperimentazione animale, necessaria per testare farmaci e vaccini anche contro il più recente Coronavirus. Infatti, per […]
  • Sconti e voli gratis ai viaggiatori se bambini piangono o disturbano in aereo, l’idea di una compagnia aerea americana
    Sembra incredibile, ma il binomio aereo – neonato, si posiziona tra i primi posti come motivo di fastidio e disturbo per molti viaggiatori, portando una compagnia area alla decisione di far volare gratis i passeggeri che si trovavano a viaggiare con bambini piangenti a bordo. Ad ovviare questo il problema è JetBlue Airways la compagnia aerea […]
  • Russia registra il primo vaccino al mondo contro il coronavirus
    Dopo mesi di test e di attesa è la Russia a battere tutti e registrare Sputnik il primo vaccino al mondo contro il Coronavirus. Sputnik, il vaccino sviluppato dall’Istituto Gamaleya di Mosca ha ricevuto il via libera dal Ministero della Sanità russo. Citando i media russi, Putin avrebbe rivelato che anche alla figlia è stata […]
  • Piccoli sottomarini privati, il nuovo sogno degli esploratori
    Dalle tranquille avventure sulla superficie dell’acqua all’eccitante esplorazione delle profondità dei fondali marini a bordo dell’ultimo e più sensazionale giocattolo marino: il sottomarino personale. Leggero da trasportare in macchina e comodo da tenere nei garage dei superyatch, il nuovo trend subacqueo prenderà il posto dei numerosi sport d’avventura fin’ora sperimentati. Costruito per esplorare i fondali […]
  • Prima lo adotti poi raccogli i suoi frutti, a Milano nasce la Food Forest, la foresta edibile
    Oltre 2.000 tra piante, ortaggi, piante officinali, alberi, arbusti da frutto e da legno ospitati nel cuore dell’immensa città metropolitana di Milano, con l’obbiettivo di ristabilire il rapporto primitivo tra l’uomo e i prodotti che Madre Natura gentilmente offre. Questo, starà alla base della nuova Food Forest, la foresta edibile  che in autunno prenderà vita all’interno […]
  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]

Categorie

di tendenza