Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sport

La nona sinfonia del Bolzano, il derby del Brennero è biancorosso

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

L’HCB Alto Adige Alperia vince ancora. Nona vittoria consecutiva per i biancorossi (già la winning streak più lunga in regular season dal 2013 ad oggi), che corrisponde al successo per 4 a 2 nel derby del Brennero contro l’HC TIWAG Innsbruck. Mike Halmo e Dustin Gazley i grandi protagonisti della serata: per entrambi 4 punti, 2 goal e 2 assist. I Foxes staccano proprio i tirolesi e restano così al settimo posto, a -4 dal Val Pusteria (che ha una partita in più). 

La cronaca. Coach Glen Hanlon schiera lo stesso lineup visto nella sfida contro il VSV. Rientra nei ranghi anche Leonardo Felicetti. 

Ottimo avvio da parte del Bolzano, che sfiora il goal al primo cambio con Gazley. Poco dopo i Foxes tornano a farsi pericolosi in contropiede, ma Buitenhuis abbassa la saracinesca sul tiro a botta sicura di Frigo. Con il passare dei minuti i tirolesi provano ad alzare il ritmo, spaventando il pubblico della Sparkasse Arena con un’azione sull’asse Green-Mackin-Shaw, che sprecano però una ghiotta occasione. Dopo un powerplay austriaco ben arginato dai padroni di casa, è Svedberg che deve metterci una pezza sul tiro da distanza ravvicinata di Shaw. Nel finale di frazione saltano i nervi e fioccano le penalità dopo un fallo non segnalato ai danni di Frigo. 

L’Innsbruck colpisce dopo appena 24 secondi del periodo centrale: turnover biancorosso, Shaw fallisce la chance ma poco dopo Green risulta più freddo, insaccando l’1 a 0. Sono i tirolesi a creare più gioco in questa seconda frazione, i Foxes si difendono e sprecano il primo powerplay a disposizione, nonostante un’ottima chance sulla stecca di McClure. Ancora ospiti pericolosi, con Svedberg decisivo, poi al 37:00 i biancorossi pareggiano i conti con l’uomo in più: il disco viaggia sulla tratta McClure-Gazley-Halmo, con quest’ultimo che deve soltanto sparare in rete l’1 a 1. 

Nel terzo drittel non mancano le emozioni. Al 44:18 il Bolzano centra la rete del vantaggio: gran lavoro di Halmo, disco per Gazley che prima conclude fuori, poi gioca sul corpo di Buitenhuis per firmare il 2 a 1. Il match resta in grande equilibrio, l’Innsbruck non rinuncia ad attaccare e può provarci anche in powerplay, ma Svedberg è reattivo sul tiro dalla distanza di Albano. Quando sono i Foxes a giostrare con l’uomo in più, ecco il tris: al 52:10 ci pensa ancora Mike Halmo, che entra nel terzo offensivo e scarica un siluro che beffa Buitenhuis. Il tripudio della Sparkasse Arena dura appena 77 secondi, il tempo per Green per accorciare le distanze. Inizia una fase finale di estrema sofferenza per i biancorossi, che si affidano a un errore di Green, che si divora l’hat-trick concludendo alto davanti alla porta, e alle parate di Svedberg. Il Bolzano riesce però a stringere i denti, fino all’empty-net-goal di Gazley che fa tirare un sospiro di sollievo al pubblico di casa. 

Frank e compagni torneranno sul ghiaccio domenica 26 novembre, alle ore 16:00, per la sfidad casalinga contro i Pioneers Vorarlerg, con il Family Day supported by Avanti e Dolomiten. 

HCB Alto Adige Alperia – HC TIWAG Innsbruck 4 – 2 [0-0; 1-1; 3-1]

Reti: 20:34 Gordon Green (0-1); 37:00 Mike Halmo PP1 (1-1); 44:18 Dustin Gazley (2-1); 52:10 Mike Halmo PP1 (3-1); 53:27 Gordon Green (3-2); 58:29 Dustin Gazley EN (4-2)

Tiri in porta: 24-23
Minuti di penalità:
10-12

Arbitri: Berneker, Nikolic M. / Mantovani, Sparer
Spettatori: 2.724

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano1 settimana fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino3 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige2 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Trentino4 settimane fa

Orso insegue due ragazzi in Val di Sole

Economia e Finanza3 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica3 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Bolzano3 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Merano4 settimane fa

Inizia il processo al custode accusato del femminicidio avvenuto a Merano

Laives4 settimane fa

A Laives i cittadini sono esasperati dalla situazione rifiuti

Italia ed estero4 settimane fa

In carcere per oltre trent’anni, ora assolto: era innocente!

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Merano3 settimane fa

La tragedia al San Rossore: il fantino Dominik Pastuszka perde la vita dopo una caduta

Archivi

Categorie

più letti