Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

“Incontriamoci Aps”, nessuno resti escluso: nasce l’associazione per famiglie di persone con spettro autistico

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


In occasione della “Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo“, l’associazione “Incontriamoci Aps” ha deciso di cimentarsi in una meravigliosa avventura di promozione e sostegno di famiglie con figli affetti da autismo. Tre mamme di giovani affetti dal disturbo dello spettro autistico  Francesca Baldin, Ciretta Palumbo e Domenica Corazza, in collaborazione con Elisa Berger, Progettista nel Terzo Settore ed Operatrice Posturale, dopo lunghe e attente riflessioni hanno deciso di aprire una nuova realtà innovativa ricreativa, di scambio tra le famiglie e che si propone di favorire la valorizzazione di questi ragazzi nel tempo libero e lo sport, anche attraverso inclusione.

L’Associazione di Promozione Sociale “INCONTRIAMOCI APS” si propone innanzitutto come punto di incontro, sostegno e di recupero psicofisico per caregiver familiari e gli obiettivi principali dell’associazione sono i seguenti :

  1. Organizzare degli incontri di auto mutuo aiuto per genitori di persone con spettro autistico, che avranno lo scopo primario di sostenere le famiglie nel loro recupero psicofisico ed emotivo e allo stesso tempo incentivare uno scambio di esperienze e sviluppo di idee, progetti innovativi ed inclusivi per questi ragazzi.
  1. Organizzare conferenze e webinar con esperti del settore, su tematiche specifiche rivolti ai propri associati per renderli più sicuri e consapevoli. A tal fine favorire lo scambio e confronto di conoscenze acquisite nel tempo sul campo.
  1. Attivarsi per promuovere l’inclusione nello sport e tempo libero, di bambini e ragazzi speciali affetti da autismo per promuoverne e valorizzarne i talenti inespressi. Lo sport riveste un ruolo molto importante per tutti e lo si auspica anche per questi ragazzi sia ai fini riabilitativi che di inclusione e per le famiglie come attività di recupero delle energie e trarne effettivi momenti di respiro. 

L’associazione Incontriamoci Aps crede che migliorare il benessere familiare attraverso un sostegno ai genitori riduce la stanchezza derivante dalla gestione di figli speciali. I ragazzi impegnati in attività di tempo libero e sport per loro fortemente motivanti, perchè si sentono valorizzati nelle proprie attitudini ed inclinazioni ne migliora il loro stato. 

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Tutto ciò promuove lo sviluppo della dignità a tutti i livelli sia del ragazzo speciale che della sua famiglia. Il momento del tempo libero e dello sport dovrebbe essere una risorsa concorrente e alternativa a quella della famiglia e della scuola ed ai centri riabilitativi a cui poter attingere però in maniera qualificata per sedimentare competenze già acquisite e acquisirne di nuove, favorendo anche la questione inclusione.

Come risultato indiretto si avrà l’aumento di consapevolezza e del grado di autonomia dei familiari e dei bimbi e ragazzi. Ognuno di questi ragazzi affetti da autismo è una persona singolare e diversa come d’altronde lo è ognuno di noi, ma in quanto persona speciale va sostenuta da persone intorno preparate.

Una società aperta è una società più preparata ad accoglierli di modo che nessuno resti escluso“, affermano i responsabili e fondatori  della neo nata associazione.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

 

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Archivi

Categorie

più letti