Connect with us

Società

Jill Biden, sarà la prima First Lady a continuare a lavorare: l’unica in oltre 230 anni di storia

Pubblicato

-

Dopo 231 anni di storia, Jill Biden, la moglie del neo eletto Presidente degli Stati Uniti d’America, Joe Biden, sarà la prima First Lady a mantenere un lavoro a tempo pieno svolgendo così il doppio ruolo.

Jll Biden, italiana di origini, sarà quindi l’unica a sfatare il mito in cui storicamente gli americani hanno voluto e creduto, ovvero che “la First Lady fosse alla Casa Bianca e al fianco del Presidente quando possibile” come sostiene la storica Katherine Jellison.

Prima che il marito ottenesse la nomina, la stessa Jill in diverse interviste ha sempre sostenuto il suo lavoro, anche attraverso i social dove in un post sottolinea: “ l’insegnamento non è quello che faccio è quello che sono”. Post che ha lasciato chiaramente intendere che non sarebbe stata disposta a sacrificare né la sua passione né la sua carriera nel caso in cui avesse vinto il marito.

Pubblicità
Pubblicità

Dopo aver ottenuto una laurea, un master ed un dottorato in istruzione, Jill pare infatti non avere nessuna voglia di rinunciare alla sua attuale professione di insegnante universitaria in Virginia. “ Forse è giunto il momento in cui accetteranno che la moglie di un Presidente possa essere contemporaneamente una First Lady e una professionista che lavora”.

In questo modo Jill Biden, forte della sua passione, ammette pubblicamente che non sarà una first lady come le altre, provando a sfatare lo storico credo degli americani sulle mogli dei presidenti e ottenendo così il primato di First Lady che non abbandonerà la vita lavorativa per accompagnare il marito nella recente vittoria.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza