Connect with us

Politica

Kompatscher a Roma, incontro con i vertici di Terna

Pubblicato

-

Collaborazione per il riassetto delle linee elettriche, snellimento delle procedure burocratiche per le modifiche dei PUC. Incontro a Roma fra il presidente Kompatscher e i vertici di Terna.

Il presidente della Provincia, Arno Kompatscher, ha incontrato questa mattina (17 giugno) a Roma i vertici di Terna. Con la delegazione del gruppo che gestisce la rete di trasmissione italiana ad alta tensione, guidata dall’amministratore delegato Stefano Donnarumma, il presidente Kompatscher ha trattato alcune delle questioni riguardanti i numerosi e importanti progetti portati avanti da Terna, in stretta collaborazione con le istituzioni locali, sul territorio altoatesino con l’obiettivo di garantire una sempre maggiore efficienza del servizio di trasmissione dell’energia anche in vista delle Olimpiadi invernali 2026.

La cooperazione avviata negli ultimi anni per quanto riguarda il riassetto delle linee sta dando ottimi risultatiha sottolineato il Landeshauptmann e la volontà comune è quella di proseguire lungo questa strada. Una volta portati a termine i progetti di ammodernamento che riguardano diverse zone del territorio, avremo un approvvigionamento energetico più sicuro e pulito e, grazie all’interramento delle linee, potrà essere ridotto l’impatto paesaggistico“.

Pubblicità
Pubblicità

Donnarumma ha sottolineato che l’Alto Adige rappresenta per Terna unlaboratorio di approcci innovativi alla pianificazione e realizzazione di infrastrutture necessarie allo sviluppo sostenibile della rete elettrica regionale. Negli ultimi anni, in sinergia con la Provincia di Bolzano, abbiamo intrapreso con successo percorsi di progettazione partecipata con i territori finalizzati ad individuare le migliori soluzioni nel pieno rispetto dell’ambiente”.

Durante l’incontro è stato fatto il punto della situazione sullo stato di avanzamento del grande piano di riassetto della rete ad alta tensione in Val d’Isarco, che prevede la demolizione di 260 km. di elettrodotti e 900 sostegni elettrici tra Bolzano, Renon, Chiusa, Barbiano, Ponte Gardena, Bressanone e Fortezza. “Si tratta di opere fondamentali per il futuro di tutto il territorioha commentato Kompatscherche saranno strettamente collegate alla realizzazione del tunnel di base del Brennero. Il piano sta proseguendo secondo le tempistiche previste e con il giusto coinvolgimento di Comuni e cittadini“.

Altri progetti di grande valore e rilevanza sono quelli riguardanti le linee Vandoies-Brunico e Laion-Corvara, che saranno funzionali anche alla garanzia di un approvvigionamento energetico sicuro, in zone caratterizzate negli ultimi anni da eventi atmosferici estremi, per le Olimpiadi invernali 2026.

Sul tema il presidente Kompatscher e la delegazione di Terna si sono mostrati concordi nell’individuare, tra gli obiettivi da raggiungere, quello di uno snellimento delle procedure burocratiche legate agli iter da seguire per le necessarie modifiche dei piani urbanistici. Terna gestisce in Trentino-Alto Adige oltre 2.200 km di linee in alta e altissima tensione e 54 stazioni elettriche. Nell’ambito del piano industriale 2021-2025 sono previsti investimenti per oltre 200 milioni di euro per sviluppo e ammodernamento della rete elettrica.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona
    Da qualche giorno, il Ministero dello Sviluppo economico, ha pubblicato il decreto contenente le modalità ed i termini per accedere al Fondo da 400 milioni destinato alle grandi imprese in momentanea difficoltà. Fondo imprese in... The post Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona appeared first on […]
  • Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa
    Con l’arrivo del covid lo smart working dopo con prepotenza nella vita di molti lavoratori ed aziende è diventato tanto importante da realizzare un bonus di 1.00 euro per chi lavora da casa. Proroga bonus... The post Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa appeared first on Benessere Economico.
  • Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati
    Da un’azienda digitale, a una tradizionale fino ad un’attività manifatturiera: ormai ogni tipologia di business affonda le proprie radici su dati che mettono in relazione diversi processi aziendali. Il valore dei dati all’interno di un... The post Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati appeared first on […]

Categorie

di tendenza