Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

Kompatscher in visita all’Ospedale di Merano

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Con oltre 12.000 degenze e quasi 150.000 accessi al Pronto soccorso nel 2021, l’Ospedale di Merano è un importante punto di riferimento per la sanità del Comprensorio e non solo.

Venerdì scorso, 4 novembre, il presidente della Provincia ed assessore alla sanità, Arno Kompatscher, ha incontrato la direzione dell’Ospedale di Merano, i primari ed i coordinatori sanitari. Sono stati illustrati i dati aggiornati in merito all’attività dell’Ospedale di Merano ed analizzate le sfide che attendono il nosocomio.

L’Ospedale di Merano conta 16 reparti, dieci servizi ospedalieri e quattro servizi territoriali. “Stiamo osservando un’elevata mobilità all’Ospedale di Merano: nel 2021 l’80% dei nostri pazienti proveniva dal Comprensorio sanitario di Merano, il 15% da altri comprensori e il 5% da altre regioni o dall’estero”, ha spiegato Herbert Heidegger, coordinatore sanitario del Comprensorio sanitario di Merano e primario di ginecologia ed ostetricia presso il nosocomio meranese nel corso della sua presentazione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

La sola ostetricia, con oltre 1.400 nascite l’anno scorso, svolge un ruolo centrale. Presso l’ospedale ha sede anche il Servizio provinciale di medicina complementare. Oltre alla medicina classica scolastica, vengono curati malati di tumore, persone con malattie croniche e persone in terapia del dolore provenienti da tutto l’Alto Adige.

Presso l’Ospedale di Merano è stato allestito uno speciale ambulatorio per la chirurgia orale e maxillo-facciale. In questo reparto vengono trattate chirurgicamente lesioni, malformazioni e malattie della mascella e di altre aree facciali. La disponibilità telefonica è stata recentemente estesa da 12 a 24 ore ed è quindi a disposizione dei pazienti 24 ore su 24.

Durante la visita, il presidente Kompatscher ha sottolineato l’importanza del Sistema sanitario pubblico: “I servizi forniti dall’Ospedale di Merano sottolineano il fatto che possiamo contare su un’eccellente assistenza sanitaria in Alto Adige. Il Sistema sanitario pubblico deve essere rafforzato. Dovrebbero essere avviate partnership con enti privati ​​laddove il Servizio sanitario pubblico ha bisogno di supporto ed è una situazione vantaggiosa per entrambi i partner”.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Durante la discussione i sanitari hanno sottolineato che l’Ospedale di Merano riceve molte richieste da parte di medici interessati. Gli studenti in particolare sono molto interessati a completare stage e corsi presso l’Ospedale di Merano.

Sono stati inoltre discussi temi come la sicurezza al Pronto soccorso, la salute psico-sociale del personale ed il reclutamento. Il direttore generale dell’Azienda sanitaria provincialeFlorian Zerzer, ha risposto a molte delle preoccupazioni sollevate ed ha infine ringraziato tutti i dipendenti per il loro impegno: “Nonostante le condizioni di lavoro spesso difficili dovute alla mancanza di personale, il personale è molto motivato. Continueremo a lavorare per migliorare le condizioni di lavoro per tutti, rendere attraente il posto di lavoro e, soprattutto, ampliare le assunzioni e semplificare le procedure di assunzione”.

NEWSLETTER

Laives56 minuti fa

Le critiche del Centro Sinistra di Laives su Serra didattica a Pineta e pulizia dell’abitato

Alto Adige1 ora fa

Incendio in una autorimessa a Flaines, intervento tempestivo dei vigili del fuoco

Bolzano4 ore fa

Bar e ristoranti: “Personale quasi introvabile per i locali di Bolzano”. La riunione del direttivo Confesercenti

Laives5 ore fa

Laives, dalla prossima settimana via alle nuove asfaltature

Val Pusteria8 ore fa

A Brunico, controlli straordinari del territorio e prevenzione generale

Alto Adige8 ore fa

Aggressioni e minacce tra motociclisti: retata della Polizia

Bressanone9 ore fa

Risse e aggressioni, Polizia e Carabinieri chiudono nuovamente il bar SOLE a Bressanone

Economia e Finanza10 ore fa

Rovereto: 150 assunzioni e 1,3 milioni di risorse per contrastare la disoccupazione

Trentino10 ore fa

Nasce la «Montagnaterapia»: firmato l’accordo tra SAT e APSS

Benessere e Salute10 ore fa

Bonus psicologo: richieste in scadenza al 31 maggio 2024

Alto Adige12 ore fa

Incendio devasta il ristorante St. Moritz in Val d’Ultimo

Consigliati14 ore fa

Regolamenti e certificazioni nazionali per la sicurezza del gioco online: ecco quali operano

Val Pusteria1 giorno fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Bressanone1 giorno fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Alto Adige1 giorno fa

Il Centro Carabinieri Addestramento Alpino di Selva di Val Gardena, ha un nuovo comandante

Alto Adige3 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Alto Adige3 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Bolzano3 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Bolzano3 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Salute3 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Politica3 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Alto Adige3 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Politica4 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Politica4 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Val Pusteria3 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Bolzano4 settimane fa

Fermati in centro città con una tronchese, rubano olio per comprarsi la cocaina, denunciati due pregiudicati stranieri

Alto Adige3 settimane fa

Polizia intensifica i controlli su alcol e droga tra i conducenti in Alto Adige

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Girava tra le case con arnesi da scasso a Montagna: denunciato

Alto Adige3 settimane fa

Incidente sulla MeBo: camper in fiamme sulla corsia sud

Italia ed estero3 settimane fa

Ungheria: Ilaria Salis in tribunale ancora con manette e catene

Archivi

Categorie

più letti