Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Merano

Kompatscher in visita all’Ospedale di Merano

Pubblicato

-

Con oltre 12.000 degenze e quasi 150.000 accessi al Pronto soccorso nel 2021, l’Ospedale di Merano è un importante punto di riferimento per la sanità del Comprensorio e non solo.

Venerdì scorso, 4 novembre, il presidente della Provincia ed assessore alla sanità, Arno Kompatscher, ha incontrato la direzione dell’Ospedale di Merano, i primari ed i coordinatori sanitari. Sono stati illustrati i dati aggiornati in merito all’attività dell’Ospedale di Merano ed analizzate le sfide che attendono il nosocomio.

L’Ospedale di Merano conta 16 reparti, dieci servizi ospedalieri e quattro servizi territoriali. “Stiamo osservando un’elevata mobilità all’Ospedale di Merano: nel 2021 l’80% dei nostri pazienti proveniva dal Comprensorio sanitario di Merano, il 15% da altri comprensori e il 5% da altre regioni o dall’estero”, ha spiegato Herbert Heidegger, coordinatore sanitario del Comprensorio sanitario di Merano e primario di ginecologia ed ostetricia presso il nosocomio meranese nel corso della sua presentazione.

La sola ostetricia, con oltre 1.400 nascite l’anno scorso, svolge un ruolo centrale. Presso l’ospedale ha sede anche il Servizio provinciale di medicina complementare. Oltre alla medicina classica scolastica, vengono curati malati di tumore, persone con malattie croniche e persone in terapia del dolore provenienti da tutto l’Alto Adige.

Presso l’Ospedale di Merano è stato allestito uno speciale ambulatorio per la chirurgia orale e maxillo-facciale. In questo reparto vengono trattate chirurgicamente lesioni, malformazioni e malattie della mascella e di altre aree facciali. La disponibilità telefonica è stata recentemente estesa da 12 a 24 ore ed è quindi a disposizione dei pazienti 24 ore su 24.

Durante la visita, il presidente Kompatscher ha sottolineato l’importanza del Sistema sanitario pubblico: “I servizi forniti dall’Ospedale di Merano sottolineano il fatto che possiamo contare su un’eccellente assistenza sanitaria in Alto Adige. Il Sistema sanitario pubblico deve essere rafforzato. Dovrebbero essere avviate partnership con enti privati ​​laddove il Servizio sanitario pubblico ha bisogno di supporto ed è una situazione vantaggiosa per entrambi i partner”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Durante la discussione i sanitari hanno sottolineato che l’Ospedale di Merano riceve molte richieste da parte di medici interessati. Gli studenti in particolare sono molto interessati a completare stage e corsi presso l’Ospedale di Merano.

Sono stati inoltre discussi temi come la sicurezza al Pronto soccorso, la salute psico-sociale del personale ed il reclutamento. Il direttore generale dell’Azienda sanitaria provincialeFlorian Zerzer, ha risposto a molte delle preoccupazioni sollevate ed ha infine ringraziato tutti i dipendenti per il loro impegno: “Nonostante le condizioni di lavoro spesso difficili dovute alla mancanza di personale, il personale è molto motivato. Continueremo a lavorare per migliorare le condizioni di lavoro per tutti, rendere attraente il posto di lavoro e, soprattutto, ampliare le assunzioni e semplificare le procedure di assunzione”.

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano4 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Politica5 giorni fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Bressanone4 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Alto Adige3 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige4 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Merano3 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Sport4 settimane fa

Jannik Sinner: la straordinaria carriera del campione bolzanino

Bolzano3 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Laives3 settimane fa

Laives, auto ibrida prende fuoco mentre è in carica: i vigili del fuoco evitano il peggio

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Alto Adige5 giorni fa

Valanga sul Monte Elmo: perde la vita Hans Happacher

Politica2 settimane fa

Parcheggio Cimitero sud a Oltrisarco, approvata la proposta di privatizzazione dell’area sosta camper

Bolzano4 settimane fa

Dal 4 gennaio 2023 SEAB raccoglie gli alberi di Natale

Archivi

Categorie

di tendenza