Connect with us

L’impertinente

La Cometa di Lanthalley e il problema del bilinguismo “a orologeria”

Pubblicato

-

Dopo la rinuncia alla candidatura della Stocker ed alle dimissioni del Direttore Amministrativo Zeppa, anche il Direttore Sanitario Thomas Joseph Lanthaler, il volto allegro dell’ASL Alto Adige, ha deciso di lasciare il suo prestigioso incarico per approdare ad altri lidi.

Come dite? Dopo direttore sanitario sarebbe giusto inquadrarlo nell’Organizzazione Mondiale della Sanità?

E invece si è rifugiato nella più tranquilla MMG, i medici di famiglia, organizzazione più adeguata alla sua “innata performance dirigenziale sanitaria”.

Pubblicità
Pubblicità

Il Sanitanic, il transatlantico sanitario varato dalla giunta Kompatscher, continua imperterrito nella sua rotta di collisione contro iceberg a forma di esposti, segnalazioni, indagini di Guardia di Finanza e Procura, nella più totale incuranza della salute dei propri contribuenti.

Lanthaler va via mentre la Guardia Medica di Bolzano liquida con un pasticca di Zigulì, un mal di testa risultante essere successivamente un aneurisma.

Questa è l’eredità che ci lascia un uomo paradosso di sé stesso, un professionista bocciato al concorso a Direttore Sanitario del 2016 dove parimenti qualificati venivano esclusi per la pratica feudale del bilinguismo.

Eppure è stato proprio il dg Zerzer che il 27 marzo scorso a Roma, come nella più classica tradizione della letteratura per ragazzi, da moderno Oliver Twist supplicava davanti ai tecnici del Ministero della Salute un’altra porzione di minestra o più semplicemente chiedeva di poter assumere infermieri che parlassero solamente tedesco.

Ma come, fate fuori Costantino Gallo per un problema di lingua e poi chiedete l’assunzione di infermieri che non conoscono la lingua nazionale?

Per di più affermando che in Alto Adige già esercitano medici che parlano esclusivamente tedesco? E questa affermazione “phenomenon” Zerzer la fa davanti anche a Costantino Gallo, presente allo stesso tavolo su richiesta del Sottosegretario alla Salute Coletto?

Nonostante la Commissione avesse ritenuto Lanthaler non idoneo a ricoprire la figura di direttore sanitario, l’ex assessore Stocker lo nominò comunque direttore facente funzioni e poi con una di quelle leggi “ad hoc” che solo i legislatori altoatesini sono capaci di fare, hanno reso Lanthaler da inidoneo ad idoneo, con buona pace della sempre più devastata utenza altoatesina.

Per ringraziamento del servizio reso e per l’eredità lasciata ai posteri, noi tutti abbiamo fatto un regalo all’ex direttore ed abbiamo chiesto alla Nasa se era possibile dare ad una cometa il nome di Lanthaler.

La NASA ci ha risposto che attualmente ne sono state scoperte due ancora da battezzare, la prima è visibile dalla terra dopo un ciclo di 5 anni, la seconda invece il suo passaggio è unico perché la sua traiettoria è incalcolabile.

Abbiamo scelto la seconda, averla vista una volta ci è bastata.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Castello Bonaria: nell’Alta Maremma un Luxury SPA Resort di eccellenza
    Meta ideale per chi sogna una vacanza in cui i tempi vengono scanditi dal silenzio e dall’armonia della natura, il Castello Bonaria offre agli ospiti anche un Centro Benessere, una piscina e un Ristorante con terrazza sulle colline toscane: tutto quello che serve per un Luxury SPA Resort di eccellenza. Adagiato tra vigneti e uliveti, il […]
  • AVA&MAY: home decor e candele dai profumi esotici
    A chi non piacciono le candele? A chi non piace entrare in casa e sentire subito il profumo fresco di pulito e di casa? Quanto si parla di candele, profumi e prodotti per la casa, si va subito a pensare ad Ava&May, un brand relativamente giovane ma di altissima qualità e dai prodotti con profumi […]
  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]

Categorie

di tendenza