Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

La Polizia Stradale compie 75 anni

Pubblicato

-

Il 75° anniversario della fondazione della Polizia Stradale verrà festeggiato a Bolzano con un convegno sul tema “Le nuove Frontiere della sicurezza stradale – Le Strade intelligenti, i veicoli connessi e gli automobilisti del futuro”.

Per l’evento, che si svolgerà mercoledì 7 dicembre 2022 presso l’AuditoriumLucio Battisti” di Bolzano, il Dirigente del Compartimento Polizia Stradale per il Trentino Alto Adige e Belluno Dr.ssa Francesca Montereali ha invitato a partecipare due illustri relatori: il Dirigente Generale di P.S. a riposo Dr. Balduino Simone, storico Direttore del Centro Addestramento della Polizia di Stato di Cesena per la formazione specialistica nei servizi di Polizia Stradale, di Frontiera e dell’Immigrazione e di Polizia Postale e delle Comunicazioni e il Direttore Tecnico Generale dell’A22 del Brennero Ing. Carlo Costa.

Il primo affronterà le tappe della strada percorsa dalla Polizia Stradale dalla sua istituzione nell’anno 1947, affrontando i temi riguardanti l’organizzazione dei servizi di polizia stradale, la vigilanza stradale come funzione di polizia per passare poi ad illustrare lo sviluppo della rete autostradale in Italia durante gli anni del boom economico, alla valorizzazione dei controlli stradali per la legalità e la sicurezza del territorio, alla necessità di dotare il paese di un Codice della Strada, che raccolga in un testo coordinato tutte le normative intervenute dagli anni ’60 in poi e quelle introdotte dall’Unione Europea.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Infine, il Dr. Simone si soffermerà sulla sicurezza stradale, diventato tema di particolare attualità e sull’importanza dell’educazione stradale rivolta in particolare ai più giovani.

Il secondo relatore, l’Ing. Costa, illustrerà le nuove frontiere della circolazione stradale e quindi delle c.d.Strade intelligenti”, dotate di tecnologie in grado di rilevare fattori di rischio ambientali o correlati al traffico e di informare i veicoli costantemente connessi tra di loro e le centrali operative delle infrastrutture stradali, che gestiranno il traffico, garantendo sicurezza, efficienza e sostenibilità. Inoltre, affronterà il tema dei trasporti intelligenti, frutto dell’integrazione dell’ingegneria dei trasporti con le tecnologie telematiche per consentire di pianificare i trasporti di merci e persone, riducendo i costi, le emissioni e i tempi.

All’evento, organizzato in collaborazione con A22 del Brennero S.p.a., prenderanno parte, oltre alle autorità civili e miliari, anche diverse classi della Scuola Professionale Provinciale per l’Artigianato e l’Industria “Luigi Einaudi di Bolzano, alla quale va un grazie particolare per la messa a disposizione dell’auditorium.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza