Connect with us

Bolzano

Locandine fake in vari luoghi della città, Caramaschi: “Una finta iniziativa a nome del Comune di Bolzano”

Pubblicato

-

Nelle ultime ore sono comparse in diversi luoghi della città, anche sui tabelloni per i manifesti elettorali, delle locandine in italiano e tedesco con l’Hashtag #lacittàchevorrei ed il logo ufficiale del Comune di Bolzano palesemente contraffatto con la descrizione di una serie di improbabili iniziative di prossima realizzazione e con l’invito a rivolgersi a Comune e Provincia per avere maggiori informazioni.

Si tratta evidentemente di “fake”, ossia falsi. Probabilmente lo scherzo di qualche buontempone, che però cessa di essere tale nel momento in cui si diffondono notizie ed informazioni false, facendo riferimento ad indirizzi di posta elettronica veri, come quello riportato sui manifesti e relativo all’URP comunale al quale i cittadini vengono invitati a rivolgersi per avere maggiori informazioni.

Il Sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi nel condannare tale episodio, comunica di aver già provveduto ad informare del caso la Questura per un”eventuale identificazione dei responsabili. Ad ogni modo i cittadini sono invitati a non alimentare ulteriormente questa singolare, quanto impropria performance gogliardica o presunta tale, evitando di rivolgersi all’URP del Comune o alla Provincia, per chiedere informazioni”.

Pubblicità
Pubblicità
(mp)

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza