Connect with us

Società

Lotteria disabili Alto Adige: oltre 100 premi donati dalle aziende altoatesine

Pubblicato

-

In occasione della più grande lotteria per persone disabili in Alto Adige, aziende di tutto l’Alto Adige hanno donato innumerevoli premi per questa buona causa e, in linea con il motto della lotteria, hanno rivelato un cuore per le persone disabili.

La vendita dei biglietti della lotteria, che conta oltre 100 premi, è destinata alla realizzazione di importanti progetti a favore degli invalidi civili altoatesini. Per l’Associazione Invalidi Civili (ANMIC Alto Adige), co-organizzatrice della lotteria di beneficenza, questo rappresenta un atto di particolare solidarietà ed impegno sociale.

Essere riusciti a raccogliere oltre 100 premi ci ha decisamente sbalordito – dichiara soddisfatto Thomas Aichner, Presidente ANMIC Alto Adige – . Il fatto che, nonostante il difficile periodo non privo di incertezze, così tante aziende altoatesine ci abbiano fornito il loro sostegno attraverso premi di alta qualità, ci ha sicuramente stupito”.

Pubblicità
Pubblicità

I nostri ringraziamenti vanno alle molte aziende ma in particolar modo al signor Frasnelli e al signor Pichler della Eisackwerk Mühlbach, che hanno elargito una generosa donazione di 3.000 euro per la campagna di beneficenza”.

Il sostegno di molte aziende come il centro commerciale Twenty, l’ottica Flaim, l’hotel Leitlhof o il ricamificio “Federkielstickerei Thaler” rende possibile un colorato assortimento di premi di alta qualità. I premi principali sono un buono shopping del valore di 2.000 euro, un iPhone 12, un buono shopping presso il centro commerciale Twenty da 500 euro, soggiorni in hotel di lusso, tour in elicottero, una bicicletta, un tablet e molto altro.

Il ricavato raccolto verrà destinato esclusivamente alla realizzazione di importanti progetti ed iniziative a favore degli oltre 45.000 invalidi civili altoatesini.

Anche Angelika Niederstätter di Valdaora, lei stessa un’invalida civile riconosciuta, sa quanto siano importanti i progetti volti all’inclusione di persone disabili: “Penso sia molto positivo che i proventi della lotteria vengano utilizzati per finanziare progetti che riguardano noi invalidi civili, dal momento che vi sono ancora diversi ostacoli e falsi pregiudizi, i quali assumono una maggiore visibilità nel mondo del lavoro. Attraverso l’aiuto di campagne mirate, si attira l’attenzione su di noi, persone affette da una disabilità fisica, psichica o mentale, sensibilizzando sempre più la società”.

Oltre alla realizzazione di progetti specifici, il lavoro quotidiano dell’ANMIC Alto Adige consiste nell’informare gli invalidi civili e i loro familiari dei loro diritti e nel sostenerli in ogni loro necessità.Chiunque abbia domande sull’invalidità civile e la disabilità può contattarci per telefono, e-mail o WhatsApp oppure fissare un appuntamento personale. Le consulenze individuali si svolgono presso la sede centrale di Bolzano o durante le ore di udienza mensili”, chiarisce Thomas Aichner. È possibile ordinare ed acquistare i biglietti della lotteria di beneficenza attraverso questi canali.

Al sito www.anmic.bz/win gli interessati possono trovare una lista di tutti i 104 i premi e informazioni sulle modalità di acquisto dei biglietti tramite e-mail (intern9@anmic.bz) e WhatsApp (349 528 6200).

Sotto, il Presidente ANMIC Alto Adige, Thomas Aichner

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Dalla fast fashion alla slow fashion : il futuro della filiera della moda
    La filiera dell’abbigliamento e la qualità manifatturiera in Italia, trascina con sé una spirale virtuosa di ricadute ed immagini positive per l’intera economia del nostro Paese. La trasformazione delle filiera Negli ultimi anni il settore... The post Dalla fast fashion alla slow fashion : il futuro della filiera della moda appeared first on Benessere Economico.
  • Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie
    Il problema dell’emergenza climatica, sta coinvolgendo il mondo intero non solo incidendo sull’intera economia, con effetti gravi sui bilanci mondiali ma anche in termini di qualità della vita, salute e sicurezza alimentare. Un passo verso... The post Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie appeared first on […]
  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza