Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Maxi controllo dei carabinieri in Ato Adige: 1 arresto e 5 denunce. Trovati 128 proiettili in un’auto

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Un ampio servizio di controllo da parte dei Carabinieri su tutto il territorio dell’Alto Adige si è svolto lunedì sera (4 marzo), con l’impiego di oltre 50 uomini.

L’attività di prevenzione si è svolta anche con l’aiuto delle unità cinofile del Nucleo Carabinieri di Laives, che hanno affiancato le pattuglie dell’Arma altoatesina.

Oltre 80 i veicoli fermati e quasi 130 le persone: due le denunce per guida in stato di ebbrezza a San Candido e Silandro con il ritiro in entrambi i casi della patente di guida.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

In uno dei casi il conducente, un moldavo di 41 anni, lavoratore stagionale nell’alta Val Pusteria, è stato fermato mentre procedeva zigzagando sulla strada provinciale. Dal controllo con l’alcoltest i Carabinieri hanno riscontrato un livello alcolemico ben oltre il consentito, sopra i 2 g/l.

A Bolzano, Bressanone, Ortisei e San Candido i Carabinieri hanno poi proceduto al controllo di numerosi giovani, segnalandone al Commissariato del Governo di Bolzano 8 per possesso di modiche quantità. Complessivamente sono stati sequestrati dagli uomini dell’Arma oltre 50 grammi tra marijuana ed hashish.

A Ortisei le pattuglie sono state affiancate da Heni, una bellissima esemplare di pastore belga razza Malenois recentemente assegnata al Nucleo cinofili di Laives per la ricerca di stupefacenti.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Per la prima volta sul campo, Heni ha individuato alcune dosi di marijuana all’interno di una autovettura fermata ad un posto di controllo. Per gli occupanti ne è scaturita la segnalazione al Commissariato del Governo di Bolzano quali assuntori.

A Bolzano, intorno alla stazione ferroviaria, un 29enne senegalese irregolare è stato fermato dopo che, alla vista dei Carabinieri, ha tentato di allontanarsi rapidamente.

Lo straniero è stato trovato in possesso di circa 25 grammi di hashish già suddivisi in diversi involucri di cellophane. È stato quindi denunciato per detenzione ai fini di spaccio. Lo stupefacente è stato sequestrato.

Sempre nel capoluogo i militari dell’Arma hanno intimato l’alt ad una autovettura che procedeva con andatura sospetta, tentando di evitare il controllo.

Il motivo di tanta esitazione alla vista dei carabinieri è stato ben presto chiarito, quando il conducente, un bolzanino di 42 anni, è stato fermato e perquisito: nell’abitacolo l’uomo teneva ben 128 proiettili di diversi calibri, tutti da arma corta, di cui non ha saputo giustificare provenienza e possesso.

Portato al comando di via Dante per le operazioni di sequestro del munizionamento illegalmente detenuto, è stato denunciato a piede libero.

A Bressanone i Carabinieri hanno svolto controlli anche presso alcuni locali del territorio molto frequentati.

Qui i militari hanno identificato un giovane afgano di 24 anni che alla richiesta dei documenti ha reagito con insulti e violenza, tentando di colpire i militari. E’ stato quindi bloccato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Infine, anche a Silandro un 50enne ha opposto resistenza ai controlli. In evidente stato di ubriachezza l’uomo si è scagliato contro i militari tentando di colpirli.

Prontamente bloccato, è stato arrestato.

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti