Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

McDonald’s lascia definitivamente la Russia: in vendita le 850 attività chiuse a marzo

Pubblicato

-

La crisi umanitaria causata dalla guerra non permette più al nostro marchio di continuare a gestire le attività in Russia, poiché non è più coerente con i valori del gruppo“.

Mac Donald’s annuncia la vendita definitiva delle proprie attività su tutto il territorio russo, dopo che già lo scorso marzo aveva fatto abbassare le serrande dei circa 850 punti dislocati nel paese che impiegavano circa 62mila persone.

Una mossa che costerà alla celebre catena di fast food americana una perdita tra 1,2 e 1,4 miliardi di dollari nonché un alto tasso di disoccupazione per i locali. Al momento la società ha tuttavia garantito il pagamento dello stipendio fino almeno a quando la vendita verrà completata.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dopo 32 anni il graduale ritiro è  cominciato con la chiusura della storica sede di Piazza Pushkin a Mosca (il primo punto vendita era approdato nella capitale nel 1990). La risposta del governo di Putin è stata quindi quella di lanciare la catena Zio Vanja già alla metà del mese, con un logo e un menù praticamente identici a quelli della multinazionale statunitense.

Djadja Vanja”, che tradotto significa per l’appunto zio Vanja, richiama il titolo di un’opera di Anton Chekhov. La società ora continuerà ad aprire negli stessi spazi ‘abbandonati’ da Mc Donald’s, proponendo un servizio a prezzi più bassi e con l’utilizzo di ingredienti e prodotti russi.

Anche il gruppo francese Renault ha annunciato il proprio ritiro dal territorio con la firma di un accordo per la nazionalizzazione dei propri asset con il loro trasferimento alla Federazione Russa. Ciò significa che le fabbriche della causa automobilistica sul suolo russo verranno vendute al governo.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sul lavoro, travolto dal suo trattore: è morto Remo Rossi a 64 anni

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige2 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Merano3 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Archivi

Categorie

di tendenza